Deposit
FRIBURGO
01.05.2021 - 08:530
Aggiornamento : 14:01

Affitta una casa per festeggiare con un centinaio di amici: 23enne indagato

La polizia è stata allertata a causa del rumore e dell'insolito viavai di veicoli.

VILLARS-SUR-GLÂNE - Festa finita prima della mezzanotte per un centinaio di giovani fra i 16 e i 25 anni che, ieri sera, si sono ritrovati per celebrare un compleanno nel canton Friburgo. Intervenuta per la segnalazione di rumori e di un insolito viavai di veicoli, la polizia ha aperto un'inchiesta a carico dell'organizzatore, un uomo di 23 anni.

Gli agenti sono intervenuti in route de Planafaye, una via residenziale ai margini di Villars-sur-Glâne, nei sobborghi di Friburgo, poco dopo le 23:30. Sul posto hanno constato che un centinaio di persone di età compresa fra i 16 e i 25 anni e provenienti essenzialmente da cantoni romandi si erano assembrate intorno e all'interno di un'abitazione privata. Festeggiavano un compleanno in violazione dei limiti federali agli assembramenti (massimo 10 persone al chiuso e 15 all'esterno) e non rispettavano «alcuna misura sanitaria» anti Covid-19.    

Come riferisce la polizia cantonale in un comunicato odierno, ai presenti è stato chiesto di lasciare i luoghi. Il presunto organizzatore, un uomo di 23 anni, risulta invece sotto inchiesta e sarà denunciato al ministero pubblico. Aveva affittato l'abitazione apposta per la festa. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 04:30:22 | 91.208.130.87