Tamedia
NEUCHÂTEL
23.03.2021 - 09:300

Val-de-Travers, linea FFS riaperta

Il collegamento era stato chiuso a causa di un incidente in cui aveva perso la vita uno speleologo

NEUCHÂTEL - La linea ferroviaria tra Travers (NE) e Frasne (F) è stata riaperta questa mattina, hanno comunicato le Ferrovie federali svizzere. Era stata chiusa da domenica dopo che uno speleologo aveva perso la vita nella Val-de-Travers durante l'esplorazione di una grotta.

I treni circolano nuovamente secondo l'orario, hanno precisato le FFS.

L'incidente era avvenuto domenica verso le 15: un gruppo di speleologi stava esplorando una voragine quando un membro della spedizione, un uomo di 44 anni, è caduto per 17 metri nella cavità riportando gravi ferite. Alle operazioni di soccorso hanno partecipato una quarantina di persone, aveva indicato ieri la polizia cantonale neocastellana: l'uomo è stato ritrovato ormai morto.

Poiché l'entrata della cavità si trova nei pressi dei binari, la linea FFS che collega la Val-de-Travers a Pontarlier era stata chiusa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 03:01:29 | 91.208.130.86