20 Minuten
La colata scesa nei pressi dell'autostrada.
URI
29.01.2021 - 11:380
Aggiornamento : 15:25

Uri non riapre l'A2: «Il rischio valanghe è troppo elevato»

L'autostrada tra Beckenried (NW) e Altdorf (UR) resterà sbarrata

Il traffico è deviato sulla Axenstrasse.

ALTDORF - Le autorità urane hanno deciso di mantenere chiusa, per il momento, l'autostrada A2 tra Beckenried (NW) e Altdorf (UR). Il traffico nord-sud è deviato sulla Axenstrasse. Domattina verso le 10 verrà fornito un nuovo aggiornamento sulla situazione, si legge sul sito della polizia cantonale.

A causa delle copiose nevicate delle ultime 48 ore il pericolo di valanghe sull'arco alpino è elevato. L'importante arteria autostradale era stata chiusa ieri mattina, dapprima a causa di un incidente e poi per una colata di neve sul manto stradale.

Nel corso della tarda mattinata è stato possibile procedere a voli di ricognizione a monte della valanga: è emerso che vi sono ancora grandi quantità di neve pronte a scendere a valle. Inoltre sulla regione sono attese altre precipitazioni.

Le autorità stanno esaminando misure per determinare se e come le strade possano essere riaperte. Fino a quel momento, i tratti dell'autostrada A2 tra Flüelen e Beckenried e la strada cantonale Seedorf-Isleten rimarranno sbarrati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 08:08:05 | 91.208.130.87