Archivio Keystone
SVIZZERA
02.12.2020 - 09:570

Siamo quelli che spendono di più per la salute

È quanto emerge da un confronto europeo. In Svizzera i costi ammontano all'11,9% del PIL

BERNA - La Svizzera è il paese europeo che spende di più per la salute: il costo totale rappresenta l'11,9% del prodotto interno lordo (PIL), secondo cifre relative al 2018 e rese note oggi a Bruxelles da Eurostat.

Nella classifica sui costi sanitari stilata dall'Ufficio di statistica dell'UE, al secondo posto si piazza la Germania con l'11,5% del PIL. Seguono Francia, Svezia, Belgio, Austria, Danimarca e Olanda, con un dato che oscilla tra l'11,3% e il 10%. La media europea è del 9,9% del PIL.

In coda alla classifica vi è a sorpresa il Lussemburgo (5,3%), che ha preso la maglia nera dalla Romania (5,6%). Anche Polonia, Lituania, Estonia, Slovacchia e Ungheria si situano sotto la media europea con percentuali tra il 6,7% e il 6,2%.

Per quanto riguarda i costi per abitante nel 2018, nella Confederazione si sono attestati a 8'327 euro. Solo il Liechtenstein con 8'380 euro spende più della Svizzera in questa speciale classifica. Al terzo posto si piazza la Norvegia (6'960 euro), in quarta posizione l'Islanda (5'280 euro) e al quinto rango la Danimarca, primo Stato dell'UE (5'256 euro).


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:25:37 | 91.208.130.85