Keystone (archivio)
SVIZZERA
03.11.2020 - 09:460
Aggiornamento : 12:19

Pierin Vincenz andrà a processo

La Procura di Zurigo avrebbe deciso di promuovere l'accusa di amministrazione infedele contro l'ex Ceo di Raiffeisen.

Agli occhi degli inquirenti Vincenz si sarebbe arricchito attraverso acquisizioni operate da Aduno e Investnet.

ZURIGO - A oltre due anni e mezzo dall'apertura del procedimento penale per amministrazione infedele il ministero pubblico zurighese avrebbe deciso di promuovere l'accusa contro l'ex presidente della direzione di Raiffeisen Pierin Vincenz. Lo sostiene il blog finanziario "Inside Paradeplatz", secondo cui la procura potrebbe informare il pubblico oggi.

Agli occhi degli inquirenti, Vincenz avrebbe effettivamente compiuto dei reati, afferma il portale. L'ex Ceo del gruppo bancario si sarebbe arricchito attraverso acquisizioni operate da Aduno e Investnet. Il gruppo zurighese attivo nel settore dei pagamenti senza contanti aveva sporto denuncia contro il suo ex presidente del consiglio d'amministrazione nel dicembre 2017, Raiffeisen nel febbraio seguente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 01:31:49 | 91.208.130.86