Immobili
Veicoli
L'abbonamento annuale per la cabinovia? Costa 12'000 franchi

BERNAL'abbonamento annuale per la cabinovia? Costa 12'000 franchi

26.08.20 - 14:33
Gli optional però sono esclusivi: niente code, accesso alle zone lounge e parcheggi speciali.
jungfrau.ch
L'abbonamento annuale per la cabinovia? Costa 12'000 franchi
Gli optional però sono esclusivi: niente code, accesso alle zone lounge e parcheggi speciali.
La ferrovia della Jungfrau è la prima linea di montagna in Svizzera a lanciare un club VIP. L'ispirazione arriva dalle compagnie aeree.

BERNA - Con il progetto della V-Bahn a Grindelwald, la ferrovia della Jungfrau vuole tornare a giocare il campionato principale: è quanto ha recentemente annunciato Urs Kessler, CEO della compagnia ferroviaria quotata in borsa. Il progetto include nuove e veloci cabinovie, impianti di risalita e un moderno terminal di trasferimento con garage, negozi e ristoranti.

Fa parte del progetto anche il cosiddetto Platinum Club. Chiunque sia membro, può entrare nell'area VIP e ha accesso a una lounge esclusiva. Invece di mettersi in coda, nella stazione a valle, i soci possono mangiare gratuitamente in un ambiente chic alpino e colmare il tempo fino all'arrivo della cabinovia in pieno relax. Il pacchetto Platinum Club comprende anche uno skipass per lo sci e gli sport estivi e un parcheggio nelle immediate vicinanze del terminal.

Sono ammessi solo 100 membri - Tuttavia, se vuoi appartenere al club esclusivo, devi scavare a fondo nelle tue tasche. L'abbonamento annuale costa 18'000 franchi per due persone, 12'000 franchi per una persona e 4'000 franchi per i bambini (da 5 a 15 anni).

Per fare un confronto: l'anno scorso era disponibile un abbonamento stagionale invernale per adulti a 777 franchi e un abbonamento estivo per 399 franchi.

La ferrovia della Jungfrau vuole consentire l'accesso al Patinum Club a un massimo di cento membri. «Deve essere molto esclusivo», sottolinea Kessler a 20 Minuten. Le prevendite partiranno a novembre. La ferrovia della Jungfrau non ha ancora pubblicizzato il pacchetto: «Quando sarà tutto pronto, con l'ascensore finito e la lounge, le richieste arriveranno da sole», assicura Kessler. «Non sono a conoscenza di nessuna ferrovia di montagna con un'offerta simile al mondo», conclude. Il CEO è già pronto alle critiche: «Ma sarebbe peggio se non si parlasse di noi».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA