Keystone
URI
10.06.2020 - 08:260

Altra frana, Axenstrasse di nuovo chiusa

Nessun ferito e nessuno danno. Solo disagi per gli automobilisti

SISIKON - Dopo circa sette ore dalla riapertura, la Axenstrasse, tra Flüelen e Sisikon, nel canton Uri, è stata nuovamente teatro di una frana che ne ha determinato la chiusura fino a nuovo avviso.

Lo scoscendimento del terreno è avvenuto poco prima delle 20.30 nella zona di Gumpisch, ha comunicato nella tarda serata di ieri la polizia cantonale urana. Nessuno è rimasto ferito. La strada e il ponte non hanno subito danni, precisa la nota.

A causa dell'attuale situazione meteorologica la polizia non esclude ulteriori cadute di massi e colate detritiche. La Axenstrasse rimarrà quindi chiusa al traffico per motivi di sicurezza tra la rotatoria di Flüelen e l'incrocio di Wolfsprung fino a nuovo avviso. Le autorità consigliano una deviazione del traffico sull'autostrada A2.

Già lunedì sera sulla Axenstrasse si era verificata una frana nella zona di Gumpisch che aveva bloccato la strada fino circa le 14.00 di ieri. Anche in quel caso non vi erano stati feriti o danni.

Visto il ripetersi degli episodi franosi, nell'autunno 2019 è stato installato un sistema di allarme che blocca automaticamente la strada non appena rileva un movimento sulla montagna.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 08:11:33 | 91.208.130.86