Immobili
Veicoli
Mille giovani attorno al campo in barba ai divieti

VAUDMille giovani attorno al campo in barba ai divieti

22.05.20 - 14:40
Completamente ignorato, ieri sera a Losanna, il divieto di assembramenti imposto dal Consiglio federale.
Lettore 20 minutes
Fonte ats/20 minutes
Mille giovani attorno al campo in barba ai divieti
Completamente ignorato, ieri sera a Losanna, il divieto di assembramenti imposto dal Consiglio federale.
La polizia è alla ricerca dei responsabili che ora rischiano grosso. Il portavoce della polizia di Losanna: «Intervenire a caldo sarebbe stato controproducente e pericoloso».

LOSANNA - Quasi mille giovani, ignorando il divieto di assembramenti imposto per il coronavirus, si sono riuniti ieri sera a Losanna per una partitella di calcio. La polizia, presente sul posto, non è intervenuta, ma è alla ricerca dei responsabili.

«Visto il numero di persone, un'entrata in azione da parte degli agenti sarebbe stata pericolosa o addirittura controproducente», ha dichiarato oggi al radiogiornale delle 12.30 della RTS Antoine Golay, portavoce della polizia municipale. Le forze dell'ordine si sono dunque limitate a osservare la situazione mantenendosi a distanza.

La partita illegale si è svolta nel quartiere delle Boveresses, nella parte nord del capoluogo vodese. La polizia sapeva che qualcosa stava bollendo in pentola, ma non era a conoscenza del luogo esatto, ha detto Golay. «Era dunque difficile impedire questo match in anticipo», ha aggiunto, precisando l'organizzazione è avvenuta tramite social network.

Stando all'addetto stampa, altri raduni simili hanno avuto luogo negli scorsi giorni sul territorio cantonale. Inchieste sono in corso e chi verrà identificato sarà denunciato.

COMMENTI
 
Nmemo 2 anni fa su tio
almeno il 90 % deve essere identificabile e come tale severamente sanzionabile da uno Stato di diritto. Diversamente siamo nell'anarchia!
Evry 2 anni fa su tio
Punizioni severe e agire subito come lo fanno in Francia ed Italia !!!!
Meiroslnaschebiancarlengua 2 anni fa su tio
Nelle partite a 500 contro 500, al di la là del problema coronavirus, da risolvere c`è anche quello del modulo di gioco. Si potrebbe cominciare con il classico 150-200-50-100 (con 20 tre quartisti di spinta offensiva), però poi va adattato anche in funzione delle folate offensive delle orde di centrocampisti (coadiuvati da 30-50 difensori) avversari. Un bel grattacapo.
Gio65 2 anni fa su tio
Fumogeni e proiettili di gomma e idranti... questo ci vuole con certa gente...
Zarco 2 anni fa su tio
X Paolo Fumagalli! Mi sa che hai preso dei sonniferi da settimane ....!!!!!! Destati fenomeno
seo56 2 anni fa su tio
E poi non si vogliono aprire la frontiera con l’Italia.. mi sa che è più sicuro passeggiare, fare la spesa e andare al ristorante in Italia che in Svizzera.
Heinz 2 anni fa su tio
Seo56 sono d'accordo. Purtroppo in Italia il ministro degli esteri é un tal Di Maio che si muove come un elefante in una cristalleria: al posto di coordinarsi con gli svizzeri prende decisioni unilaterali, così crei solo malumori e reazioni negative. E chi ci rimette per la sua incompetenza sono tutte le regioni italiane in cui il virus non c'é mai stato.... Insomma un incapace.
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Incredibile l'ignoranza di tanta gente! Questi andrebbero tutti condannati per omicidio intenzionale??.
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Non erano punto di domanda, ma punti esclamativi
Don Quijote 2 anni fa su tio
Meno male che è rimasta in giro ancora un po' di gente normale e razionale. In Ticino non riesco più a capire se sono le persone che portano a spasso i cani o il contrario!
lollo68 2 anni fa su tio
Lo sport è salute! Lo si praticava ancora quando c'era già in giro il Covid19. Una domanda: quanti morti ci sono stati tra gli sportivi? E quanti intubati?
Jnb 2 anni fa su tio
Bravo! Ci sono pochi qui in Ticino che sono con 2 piedi per terra!
Don Quijote 2 anni fa su tio
Secondo me lo sport è una fatica inutile, almeno che non ti piaccia, per la salute basta buon senso a tavola e un po' di movimento regolare. Anche gli sportivi quando arrivano a 85 anni rischiano di morire come quelli che prendono venti pastiglie per sperare di vedere l'alba del giorno seguente ... con o senza CV19, al massimo l'influenza gli da una spintarella.
lollo68 2 anni fa su tio
Io sono felice che i miei figli pratichino sport. E' un ambiente sano e si trovano amicizie sincere. Il movimento è sport: non per forza deve essere agonistico.
miba 2 anni fa su tio
L'ho detto, ridetto e lo ribadisco: l'isteria da coronavirus (con l'immancabile supporto dei media) causa danni ben peggiori alle persone che non il coronavirus stesso......
skorpio 2 anni fa su tio
Piu che la polizia spero che sarà il virus a colpire secco!!
Don Quijote 2 anni fa su tio
Dubito che a vedere la partita ci fossero 84 enni con la flebo e la classica scatoletta con le venti pastiglie giornaliere per tenere a vada la pressione arteriosa, la glicemia e sostenere il cuore.
skorpio 2 anni fa su tio
Quindi?
Don Quijote 2 anni fa su tio
Quindi uno che non ha una grave malattia come avere 87 anni, e altre patologie aggravanti, può preoccuparsi di morire di CV19 quanto di un satellite che fuori controllo gli cade in testa. Non vedo per che la nuova Gestapo statale deve limitare il libero arbitrio delle persone, almeno che queste non vadano poi a baciare la nonna in una casa anziani o leccare le maniglie in ospedale. Una pandemia colpisce indistintamente tutta la popolazione in modo tale che anche senza divieti te ne stai rintanato in casa a pane e cipolla. Questa è un’influenza un po’ più aggressiva del normale che ha colto in flagrante la continua speculazione sulla sanità e da un monito all’assurdo accanimento terapeutico.
tip75 2 anni fa su tio
un giretto anche ai fiumi ticinesi...non molto diverso in questi giorni...non capisco perché intervenire a caldo sia pericoloso...bah
skorpio 2 anni fa su tio
Mi sa che non sei un tifoso di calcio o hockey....quindi non puoi immaginare come possano reagire 1000 persone "caricate" dalla polizia...o se dovessero scappare tutte assieme....Heysel insegna ma forse non sai cosa era successo..
centauro 2 anni fa su tio
Un conto affrontare 3 persone, un'altra cosa se sono anche solo 20!
Zarco 2 anni fa su tio
Che vuol dire? prima uccido, poi .... penoso
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA