Copyright: Zoo Zürich, Enzo Franchini
+1
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
BASILEA
31 min
Seminuda sui tetti, butta giù le pietre
Una donna in stato mentale «confuso» ha creato il panico ieri in una via centrale di Basilea
BASILEA
1 ora
Il gesto di Baselworld per gli espositori
Gli organizzatori si assumeranno gran parte dei costi
SVIZZERA
2 ore
Spostamenti, Google rende pubblici i dati
Le statistiche mostrano che l'attività è diminuita ovunque, tranne nelle zone residenziali.
BERNA
4 ore
La Svizzera è pronta ad accogliere pazienti Covid italiani
In Ticino? Cassis. “Per ragioni linguistiche sì. Per la situazione sanitaria ticinese no”
LUCERNA
4 ore
Il matricida di Emmenbrücke era un talento calcistico con più di un lato oscuro
Alcuni conoscenti hanno raccontato della metamorfosi del 20enne: «Quell'estate è cambiato per sempre»
SVIZZERA / FRANCIA
4 ore
Maschere bloccate: «È stato un inghippo»
L'ambasciatore francese Frédéric Journès ha spiegato che i problemi fra Francia e Svizzera sono stati risolti
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus, Lipo giunge in aiuto di Lidl
I dipendenti continueranno ad essere impiegati da Lipo, pur lavorando temporaneamente per Lidl
ZURIGO
4 ore
In manette la donnola dei garage
Un 51enne solito a scorribande notturne nei parcheggi dei complessi residenziali
SVIZZERA
5 ore
No spesa over 65, Berset: «Misura non conforme al regolamento, ma capisco il Ticino»
Covid-19: altri 20 miliardi alle aziende. Berna raddoppia lo sforzo economico. Fideiussioni per un totale di 40 miliardi
BERNA
5 ore
Anne Lévy nuova direttrice dell’Ufficio federale della sanità pubblica
Il Consiglio federale ha nominato Anne Lévy a capo dell’Ufficio federale della sanità
BERNA
7 ore
Orientamento sessuale: divieto di discriminazione in vigore dal 1° luglio
Lo ha stabilito il Consiglio federale. Da quella data la modifica del codice penale approvata dal popolo sarà effettiva.
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera oggi 52 vittime e 1'036 nuovi casi
Sono i dati comunicati oggi dall'Ufsp che fanno della Confederazione uno dei paesi a più alta incidenza in Europa
SVIZZERA
7 ore
«Le casse malati hanno riserve sufficienti per la crisi»
Anche perché dev'essere così per legge, lo sostiene una nota di oggi di Santésuisse
ZUGO
7 ore
"Sfondano" il posto di blocco, senza patente e con uno scooter rubato
La piccola grande fuga notturna di due ventenni a Baar ha avuto un esito prevedibile: l'arresto
LUCERNA
8 ore
Sbanda e si rovescia: danni per 25mila franchi
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Gunzwil, nel canton Lucerna
SVIZZERA
8 ore
Nestlé: bonus del 10% per 3000 dipendenti al fronte
La gratifica sarà versata ogni mese fino a giugno
SVIZZERA
9 ore
Troppi pacchi, e la Posta introduce i contingenti
Che interessano 100 grandi mittenti: «In queste condizioni, l'attuale volume non è semplicemente più gestibile»
SVIZZERA
9 ore
Meno persone si rivolgono agli ospedali in caso di ictus
La paura di essere infettati o l'intenzione di non sovraccaricare il sistema sanitario tra le cause
SVIZZERA
25.03.2020 - 12:320
Aggiornamento : 13:09

Lo Zoo di Zurigo piange Milo, l'ultimo koala maschio

L'animale è rimasto vittima di una malattia infettiva

ZURIGO - Lo Zoo di Zurigo ha comunicato di aver perso anche il suo secondo koala maschio, di nome Milo, a causa di una malattia infettiva. Questo dopo avere perso Mikey, l'altro koala maschio, allo stesso modo lo scorso dicembre.

Lo zoo ha dovuto dare l'addio a Milo giovedì scorso: le condizioni dell'animale erano in continuo peggioramento, e gli ultimi esami effettuati non hanno lasciato alcuna speranza di un possibile recupero.

Per quanto riguarda la malattia, si è trattato di un retrovirus. Infatti, gran parte della popolazione di koala in Australia ne è naturalmente portatrice. Questo tipo di virus comincia a moltiplicarsi in massa, attaccando il sistema immunitario e la formazione delle cellule del sangue. Di conseguenza, l'animale colpito perde le sue difese e la sua capacità di coagulare il sangue.

I veterinari dello Zoo di Zurigo stanno ora utilizzando i risultati degli esami ottenuti durante i decessi di Mikey e Milo per trovare il modo di individuare il prima possibile un focolaio di questo virus. Infatti, se viene scoperto nel momento che compaiono i sintomi clinici è già troppo tardi, e gli animali infetti difficilmente possono essere aiutati.

Lo zoo ha comunque voluto sottolineare la presenza di un raggio di speranza: Milo si è accoppiato con le due femmine Maisy e Pippa prima di morire. Tuttavia, sarà chiaro solo tra qualche mese se gli accoppiamento hanno avuto successo, dato che i giovani koala passano i primi cinque o sei mesi di vita nascosti nel marsupio della madre.

I due koala maschi Mikey e Milo, ricorda lo Zoo nel suo comunicato, sono arrivati a Zurigo dall'Australian Reptile Park all'inizio di febbraio 2018.

Zoo Zürich, Albert Schmidmeister
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Monica Carugati 1 sett fa su fb
rip🥺🥺🥺
Luca Baldovin 1 sett fa su fb
❤️❤️
Daniela Giudici 1 sett fa su fb
Alex V Joseph Valle 1 sett fa su fb
Ora è finalmente libero e nella Luce😇
centauro 1 sett fa su tio
Dovrebbe essere un parco per rettili, probabilmente sarà di dimensioni sconfinate considerata la superficie dell'Australia. Ci tengo a precisare una cosa, di solito gli animali in cattività vivono più a lungo per il fatto che sono curati e maggiormente protetti senza correre il rischio di essere predati, non sempre è così come in questo caso dei 2 koala dello zoo.
Sebastian Toti Gattas 1 sett fa su fb
Animals must be free!!!! Stop with Zoo’s !!!!! Freedom to animals
Sebastian Toti Gattas 1 sett fa su fb
Samantha Rudin ... che triste
Samantha Rudin 1 sett fa su fb
quello che abbiamo visto noi!!!
Rita Turrin 1 sett fa su fb
Ora è libero
Michaela Masi 1 sett fa su fb
Rosie Gattegno 1 sett fa su fb
Povero Milo dunque non avremo più dei koala ?
Luca Strepparava 1 sett fa su fb
Rosie Gattegno spero di no negli zoo intendo...
Monica Ca 1 sett fa su fb
Massimo Antonioni 1 sett fa su fb
Pamy Bernardi 1 sett fa su fb
Buon viaggio Milo. R.I.P.!! 😭🐨💟
Danilo Pacati 1 sett fa su fb
Con tutta la gente che muore di covid al mondo la notizia del tio è questa? Bah......
Filippo Kami Sama 1 sett fa su fb
Danilo Pacati guarda, io invece mi sono stufato delle notizie sul Covid-19
Ilaria PG 1 sett fa su fb
Danilo Pacati con tutto il rispetto, ma anche se non si parla di Covid per 5 minuti non è un reato. E mi pare che di Covid se ne parli anche troppo, pure su Tio.
L Ely Sidella 1 sett fa su fb
Nooooooooooooooooooo
Elena Rusconi 1 sett fa su fb
😪😪😪😪😪
Carla Paquier 1 sett fa su fb
Lucy Lu 1 sett fa su fb
Carlo Filippone 😪
Carlo Filippone 1 sett fa su fb
Lucy Lu noooo
Sandra Paltenghi 1 sett fa su fb
😢😢❤🐸
marcopolo13 1 sett fa su tio
Sarebbe magari ora di chiudere zoo e altre barbarie simili... siamo in "cattività" da nemmeno una settimana e già rompiamo i maroni. Questo dovrebbe farci pensare...
miba 1 sett fa su tio
Non so cosa sia questo Australian Reptile Park ma comunque la faccio breve: se i 2 koala non sono nati e cresciuti in cattività vergognatevi!!
Colette Stella 1 sett fa su fb
😩
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-03 20:07:17 | 91.208.130.85