Copyright: Zoo Zürich, Enzo Franchini
+1
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SONDAGGIO
BERNA
17 min
La proposta: e se il postino suonasse solo 3 volte a settimana?
Una richiesta giustificata col fatto che il numero delle lettere e delle consegne è sempre più esiguo.
LUCERNA
33 min
Cade da un canotto gonfiabile e muore
Un 34enne era stato ritrovato privo di sensi sulla riva della Reuss. È deceduto ieri in ospedale.
SVIZZERA
41 min
Previdenza: la salute del sistema pensionistico è ai minimi dal 2005
Lo rivela il relativo indice UBS. A incidere è anche il Covid-19.
SVIZZERA
1 ora
Il Covid affonda i ricavi di UPC
Il fornitore di servizi tv e internet ha registrato una flessione trimestrale del 9% a causa della crisi sanitaria
FRIBORGO
2 ore
Aggressione su un InterCity, due passeggeri gravemente feriti
A Chénens due passeggeri sono stati feriti: una 27enne e un 20enne, intervenuto in sua difesa.
GRIGIONI
2 ore
Un'altra cucciolata di lupi sull'Albula
In tutto sono sette i gruppi censiti nei Grigioni, nove in Svizzera.
ARGOVIA
2 ore
Lavori di manutenzione alla centrale di Beznau
Dureranno circa due settimane, durante le quali il reattore 2 rimarrà disconnesso dalla rete.
SVIZZERA
4 ore
Altre 130 infezioni, sei ricoveri e un decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'746. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
4 ore
Nuovo braccio destro per Berset
Il consigliere federale ha nominato Stefan Honegger: sarà il suo collaboratore personale.
SVIZZERA
4 ore
«Bisogna adottare misure supplementari»
Seconodo la Cds i cantoni con un numero elevato di casi di Covid dovrebbero adottare misure supplementari
SVIZZERA
4 ore
Schianto Ju-52: «Rapporto finale entro fine anno»
L'inchiesta sulla sciagura che nel 2018 provocò la morte delle venti persone presenti a bordo del velivolo è conclusa.
GINEVRA
4 ore
Messaggi sessisti: il poliziotto resta al suo posto
Incastrato da una chat su Whatsapp, un sergente è stato licenziato dalla Città di Ginevra, ma dovrà essere reintegrato
SVIZZERA
4 ore
Arriva l'avocado "foderato"
Una pellicola aderente al frutto per conservarlo meglio. L'esperimento della Migros
SVIZZERA
5 ore
Covid-19, la legge sulle pigioni non piace a tutti
I favorevoli sostengono che alleggerire le attività dall'affitto per il periodo del lockdown porterà a meno fallimenti.
ZURIGO
5 ore
Truffati su Autoscout24, la start-up gli regala una vacanza
La vicenda ha fatto il giro della Svizzera. E Mycamper ha deciso di offrire alla famiglia una settimana di noleggio.
SVIZZERA
5 ore
Il maltempo colpisce la Svizzera orientale
In Appenzello Esterno sono caduti ben 90 litri di pioggia per metro quadrato nell'arco di 24 ore.
SVIZZERA
6 ore
Gli impiegati di commercio rinunciano all'aumento
Vista la crisi economica, per l'associazione di categoria la priorità va data al mantenimento dei posti di lavoro.
SVIZZERA
6 ore
Occhio ai bambini sulla strada!
Rientro in classe, l'Upi mette in guardia sui pericoli nel tragitto casa-scuola
SVIZZERA
25.03.2020 - 12:320
Aggiornamento : 13:09

Lo Zoo di Zurigo piange Milo, l'ultimo koala maschio

L'animale è rimasto vittima di una malattia infettiva

ZURIGO - Lo Zoo di Zurigo ha comunicato di aver perso anche il suo secondo koala maschio, di nome Milo, a causa di una malattia infettiva. Questo dopo avere perso Mikey, l'altro koala maschio, allo stesso modo lo scorso dicembre.

Lo zoo ha dovuto dare l'addio a Milo giovedì scorso: le condizioni dell'animale erano in continuo peggioramento, e gli ultimi esami effettuati non hanno lasciato alcuna speranza di un possibile recupero.

Per quanto riguarda la malattia, si è trattato di un retrovirus. Infatti, gran parte della popolazione di koala in Australia ne è naturalmente portatrice. Questo tipo di virus comincia a moltiplicarsi in massa, attaccando il sistema immunitario e la formazione delle cellule del sangue. Di conseguenza, l'animale colpito perde le sue difese e la sua capacità di coagulare il sangue.

I veterinari dello Zoo di Zurigo stanno ora utilizzando i risultati degli esami ottenuti durante i decessi di Mikey e Milo per trovare il modo di individuare il prima possibile un focolaio di questo virus. Infatti, se viene scoperto nel momento che compaiono i sintomi clinici è già troppo tardi, e gli animali infetti difficilmente possono essere aiutati.

Lo zoo ha comunque voluto sottolineare la presenza di un raggio di speranza: Milo si è accoppiato con le due femmine Maisy e Pippa prima di morire. Tuttavia, sarà chiaro solo tra qualche mese se gli accoppiamento hanno avuto successo, dato che i giovani koala passano i primi cinque o sei mesi di vita nascosti nel marsupio della madre.

I due koala maschi Mikey e Milo, ricorda lo Zoo nel suo comunicato, sono arrivati a Zurigo dall'Australian Reptile Park all'inizio di febbraio 2018.

Zoo Zürich, Albert Schmidmeister
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Monica Carugati 4 mesi fa su fb
rip🥺🥺🥺
Luca Baldovin 4 mesi fa su fb
❤️❤️
Daniela Giudici 4 mesi fa su fb
Alex V Joseph Valle 4 mesi fa su fb
Ora è finalmente libero e nella Luce😇
centauro 4 mesi fa su tio
Dovrebbe essere un parco per rettili, probabilmente sarà di dimensioni sconfinate considerata la superficie dell'Australia. Ci tengo a precisare una cosa, di solito gli animali in cattività vivono più a lungo per il fatto che sono curati e maggiormente protetti senza correre il rischio di essere predati, non sempre è così come in questo caso dei 2 koala dello zoo.
Sebastian Toti Gattas 4 mesi fa su fb
Animals must be free!!!! Stop with Zoo’s !!!!! Freedom to animals
Sebastian Toti Gattas 4 mesi fa su fb
Samantha Rudin ... che triste
Samantha Rudin 4 mesi fa su fb
quello che abbiamo visto noi!!!
Rita Turrin 4 mesi fa su fb
Ora è libero
Michaela Masi 4 mesi fa su fb
Rosie Gattegno 4 mesi fa su fb
Povero Milo dunque non avremo più dei koala ?
Luca Strepparava 4 mesi fa su fb
Rosie Gattegno spero di no negli zoo intendo...
Monica Ca 4 mesi fa su fb
Massimo Antonioni 4 mesi fa su fb
Pamy Bernardi 4 mesi fa su fb
Buon viaggio Milo. R.I.P.!! 😭🐨💟
Danilo Pacati 4 mesi fa su fb
Con tutta la gente che muore di covid al mondo la notizia del tio è questa? Bah......
Filippo Kami Sama 4 mesi fa su fb
Danilo Pacati guarda, io invece mi sono stufato delle notizie sul Covid-19
Ilaria PG 4 mesi fa su fb
Danilo Pacati con tutto il rispetto, ma anche se non si parla di Covid per 5 minuti non è un reato. E mi pare che di Covid se ne parli anche troppo, pure su Tio.
L Ely Sidella 4 mesi fa su fb
Nooooooooooooooooooo
Elena Rusconi 4 mesi fa su fb
😪😪😪😪😪
Carla Paquier 4 mesi fa su fb
Lucy Lu 4 mesi fa su fb
Carlo Filippone 😪
Carlo Filippone 4 mesi fa su fb
Lucy Lu noooo
Sandra Paltenghi 4 mesi fa su fb
😢😢❤🐸
marcopolo13 4 mesi fa su tio
Sarebbe magari ora di chiudere zoo e altre barbarie simili... siamo in "cattività" da nemmeno una settimana e già rompiamo i maroni. Questo dovrebbe farci pensare...
miba 4 mesi fa su tio
Non so cosa sia questo Australian Reptile Park ma comunque la faccio breve: se i 2 koala non sono nati e cresciuti in cattività vergognatevi!!
Colette Stella 4 mesi fa su fb
😩
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 16:50:31 | 91.208.130.89