Tipress (archivio)
SVIZZERA
12.02.2020 - 09:290

Stop della Posta alla corrispondenza cinese

Le filiali non accetteranno più lettere e pacchi destinati alla Cina. Il motivo? La cancellazione di numerosi voli a causa del coronavirus

BERNA - Il coronavirus blocca la corrispondenza tra la Svizzera e la Cina. La Posta ha infatti comunicato - in una nota odierna - che «non accetterà più lettere e pacchi destinati alla Cina nelle proprie filiali e nelle filiali in partenariato». Il motivo va ricercato nelle difficoltà di raggiungere il Paese asiatico: «A causa del coronavirus molte compagnie aeree internazionali hanno notevolmente ridotto o persino sospeso i propri voli per la Cina. Questa situazione si ripercuote anche sul traffico postale internazionale».

Per questo motivo la spedizione è temporaneamente possibile solo in misura (molto) limitata. «Possiamo disporre di un terzo della capacità effettivamente necessarie per gli invii destinati in Cina».

I clienti, precisa il Gigante Giallo, possono impostare le lettere e i pacchi che devono comunque raggiungere tassativamente il Paese asiatico con il tipo d'invio «URGENT». «Allo stato attuale delle cose non siamo tuttavia in grado di garantire il recapito nei tempi indicati».

Problemi postali si riscontrano anche in direzione inversa: «Il trasporto degli invii provenienti dalla Cina è di competenza della Posta cinese». La Posta elvetica non può dunque escludere che le «forti limitazioni ai trasporti possano causare ritardi anche nell’importazione degli invii dalla Cina in Svizzera».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
David Micheletti 4 mesi fa su fb
Speriamo che in futuro la nostra Posta non debba leccarsi le ferite..... Ogni 5 minuti parte un aereo cargo UPS e FEDEX dall’aeroporto cinese di Shenzhen (fonte Flightradar24)...i cinesi non stanno a guardare e aspettare....vuoi vedere che queste due aziende in futuro saranno in primo piano per le consegne in Svizzera...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 22:32:42 | 91.208.130.85