Cerca e trova immobili

FORMULA 1Max Verstappen: il settimo sigillo è servito

23.06.24 - 16:34
Il campione olandese ha preceduto al traguardo Lando Norris e Lewis Hamilton.
keystone-sda.ch (SIU WU)
Max Verstappen: il settimo sigillo è servito
Il campione olandese ha preceduto al traguardo Lando Norris e Lewis Hamilton.
Le Ferrari di Leclerc e Sainz si sono rispettivamente piazzate al quinto e al sesto rango. Ancora fuori dalle prime dieci posizioni le due Sauber.
SPORT: Risultati e classifiche

BARCELLONA - Il decimo Gran Premio stagionale di Formula 1 – che ha avuto luogo sul circuito spagnolo del Montmelò – ha sorriso a Max Verstappen.

Il pilota olandese – alla settima vittoria di questo 2024 – ha preceduto al traguardo la McLaren di un ottimo Lando Norris – il quale ha combattuto fino alla fine e ha chiuso con soli +2”219 di ritardo – così come le Mercedes di Lewis Hamilton (+17''790) e George Russell (+22''320). Dietro di loro le Ferrari di Charles Leclerc (+22''709) e Carlos Sainz (+31''028) – piazzatesi al quinto e al sesto posto – mentre le due Sauber di Zhou Guanyu (13esimo) e Valtteri Bottas (16esimo) hanno terminato un'altra volta la loro gara senza conquistare nessun punto. Da segnalare il nono e il decimo rango colto dalle due Alpine di Pierre Gasly ed Esteban Ocon, nella cui scuderia è entrato a fare parte qualche giorno fa – in qualità di collaboratore – Flavio Briatore.

In virtù di questa prestazione Verstappen si avvia sempre più spedito verso il suo quarto Mondiale consecutivo di F1, poiché conta attualmente 219 punti, che corrispondono anche a 69 lunghezze di vantaggio su Norris – secondo (150) – e 71 su Leclerc (148), terzo. Inseguono Sainz (116), Perez (111), Piastri (87), Russell (81), Hamilton (70) e Alonso (41). Per quanto riguarda invece la classifica costruttori, la Red Bull guarda tutti dall'alto della graduatoria con 330 punti, davanti nell'ordine a Ferrari (270), Mc Laren (237), Mercedes (151) e Aston Martin (58).

Ricordiamo che il prossimo appuntamento – l'11esima gara di questa stagione – è in programma già la prossima settimana sul circuito austriaco di Spielberg.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

sctaquet 1 mese fa su tio
Le Ferrari ? Ma dopo Montecarlo non doveva esserci la svolta ?

Aka05 1 mese fa su tio
Risposta a sctaquet
Beh, direi che una svolta c’è stata… in peggio!

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a sctaquet
Red Bull è stata raggiunta da due/tre scuderie, il campionato è sicuramente più avvincente e si è raggiunto il tetto di evoluzione con queste regole, nessuna scuderia ha più quel gran vantaggio, in altre parole le auto non si riescono più ad evolvere se non in piccoli particolari. Chi ha più punti ora vincerà il campionato anche se sorprese saranno possibili. Per buona pace dei Ferraristi come me, idem per Mercedes. Gli inglesi invece sembra che siano molto competitivi, potrebbero vincere il mondiale costruttori visto che in Red il Messicano aiuta poco.

Cula 1 mese fa su tio
Troppo forte l’olandese🟠🟠

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Cula
In effetti, sempre detto che Max è un super pilota, tira sempre fuori il meglio da ogni situazione.
NOTIZIE PIÙ LETTE