Cerca e trova immobili

GLAND«Forse la famiglia sta aspettando che la scienza trovi qualcosa»

09.01.24 - 19:00
Johnny Herbert, ex compagno di scuderia di Schumi: «Le sue condizioni? Non sembra che sia cambiato molto»
Imago
«Forse la famiglia sta aspettando che la scienza trovi qualcosa»
Johnny Herbert, ex compagno di scuderia di Schumi: «Le sue condizioni? Non sembra che sia cambiato molto»
«Sfortunatamente e probabilmente Michael si trova nella stessa situazione in cui versa dall'incidente».
SPORT: Risultati e classifiche

GLAND - Come sta Michael Schumacher? Nessuno - a parte una ristrettissima cerchia di persone, alla quale si è aggiunta recentemente Laila Hasanovic (la fidanzata di Mick) - lo sa. E, come voluto dalla famiglia, le cose non sono destinate a cambiare.

Malgrado ciò, ogni tanto qualche notizia filtra, seppur senza conferme ufficiali. L'ultima in ordine di tempo giunge dalle parole espresse a "BettingSites.co.uk" da Johnny Herbert, ex compagno di Schumacher in Benetton, quando il tedesco mise in bacheca il suo secondo titolo Mondiale: «Mi arrivano notizie di seconda mano. Ho sentito dire, da gente della F1, che si siede a tavola per cena ma non so se sia vero. Riesco solo a leggere tra le righe».

Johnny Herbert ha una "teoria" tutta sua... «Secondo me, poiché non abbiamo avuto notizie dalla famiglia, ciò dimostra che sfortunatamente e probabilmente Michael si trovi nella stessa situazione in cui versa dall'incidente. Non sembra che sia cambiato molto. Sono convinto che la famiglia stia aspettando che la scienza trovi qualcosa che, si spera, riporterà indietro il Michael che tutti conoscevamo e per le persone che lo hanno visto solo attraverso le immagini televisive quando era dinamico su una pista da corsa».

NOTIZIE PIÙ LETTE