Immobili
Veicoli

MOTOMONDIALEMugello: nel giorno di Valentino Rossi pole a Di Giannantonio

28.05.22 - 15:09
Prima fila tutta azzurra con Bezzecchi e Marini rispettivamente secondo e terzo
keystone-sda.ch (CLAUDIO GIOVANNINI)
MOTOMONDIALE
28.05.22 - 15:09
Mugello: nel giorno di Valentino Rossi pole a Di Giannantonio
Prima fila tutta azzurra con Bezzecchi e Marini rispettivamente secondo e terzo
Per Di Giannantonio prima pole in MotoGP

SCARPERIA - Mugello fa anche e soprattutto rima con Valentino Rossi. Proprio a due passi da casa sua, poco prima delle qualifiche del GP italiano in programma domani, lo storico numero 46 del Dottore è stato ritirato.

Un riconoscimento consegnato al nove volte campione del mondo direttamente dal presidente della FIM Jorge Viegas e dal CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta. «Grazie, è stato bello farlo qui dove l'atmosfera è fantastica - le parole di Vale - Il giro della domenica mattina nel warm up del Mugello è una delle cose più belle che si possano vivere per la passione che si respira, è speciale. Peccato, potevamo correre altri tre o quattro anni, ma ormai mi fanno male le ginocchia e la schiena e significa che ormai sono vecchio». 

Dopo la festa, i bolidi - sotto la pioggia - si sono affrontati a caccia della pole e la festa italiana è proseguita. Con il tempo di 1'46''156 Fabio Di Giannantonio ha staccato la pole, davanti ai connazionali Bezzecchi e Marini. Alle loro spalle Zarco, Bagnaia e Quartararo.

Durante il Q2 grande paura per Marc Marquez, caduto rovinosamente a terra. Per fortuna lo spagnolo si è prontamente rialzato, mentre il suo mezzo ha preso fuoco.

Nella classe di mezzo pole allo spagnolo Canet, in Moto3 al turco Oncu.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT