Keystone (foto d'archivio)
+1
MOTOMONDIALE
07.08.2020 - 21:510
Aggiornamento : 23:14

Dovizioso se la prende con le gomme

Il Dottore e il forlivese hanno un po’ deluso in Repubblica Ceca.

Fabio Quartararo ha dominato le libere del venerdì a Brno.

BRNO - Le libere del venerdì hanno nuovamente promosso Fabio Quartararo. Già leader del Mondiale, il francese è infatti stato il più veloce a Brno, precedendo Morbidelli, Oliveira, Zarco e Viñales.

Lontani gli italiani Valentino Rossi e Andrea Dovizioso, che hanno chiuso rispettivamente al dodicesimo e quindicesimo posto, maturando sensazioni diverse. Soddisfatto il Dottore, felice per il passo tenuto, meno per la pista («L'asfalto è un problema, è in pessimo stato, ha poco grip e ci sono molte buche») e abbacchiato il pilota Ducati. Il forlivese si è molto lamentato per gli pneumatici, a suo dire poco competitivi: «La nuova gomma ci sta condizionando. Non voglio puntare il dito contro Michelin ma rispetto agli ultimi due anni, quando a Brno riuscivo ad accelerare molto, ora sento di non aver “l’uscita” in mano».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (David Clares)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 mese fa su tio
Che si diverte come quando aveva vent'anni, è stato detto?
Tio1949 1 mese fa su tio
Cavoli le buche,l'unico che si lamenta. Piscialltto
Tio1949 1 mese fa su tio
È partito lo scusometro.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 00:29:51 | 91.208.130.89