Keystone
SIENA
20.07.2020 - 20:140
Aggiornamento : 21.07.2020 - 16:02

Zanardi: si studiano le prossime tappe. Possibile trasferimento all'estero

Negli scorsi giorni i medici avevano iniziato a ridurre la sedazione all'ex pilota di F1

Il medico Paolo Maria Rossini: «Se dovesse subito reagire in modo significativo agli stimoli esterni dopo il ritorno alla coscienza, allora potrebbe riprendersi totalmente»

SIENA - È ormai trascorso un mese dal terribile incidente in handbike che ha visto coinvolto Alex Zanardi.

Giovedì scorso i sanitari del Policlinico di Siena avevano iniziato con la riduzione della sedazione. Ora quali saranno le prossime tappe? Secondo quando riportato da "AdnKronos" l'ex pilota di F1, quando le condizioni lo permetteranno, verrà trasferito in una clinica specializzata. O al nord Italia o all'estero. 

Intervenuto a "La Stampa" il medico Paolo Maria Rossini - responsabile del Dipartimento neuroscienze e neuroriabilitazione dell’Irccs San Raffaele Roma -  si è espresso così: «Se dovesse subito reagire in modo significativo agli stimoli esterni dopo il ritorno alla coscienza, allora potrebbe riprendersi totalmente. Ha avuto moltissime fratture in faccia e le ossa, rompendosi, potrebbero avere danneggiato i nervi del cranio, che sono fondamentali per le funzioni che svolgono. Se non dovesse rispondere subito agli stimoli, allora dobbiamo iniziare a pensare a una situazione molto grave di stato vegetativo».

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 12:22:39 | 91.208.130.87