Cerca e trova immobili

HCLIl powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano sconfitto

29.01.23 - 22:25
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dal Rapperswil.
keystone-sda.ch (PATRICK B. KRAEMER)
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano sconfitto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dal Rapperswil.
Nonostante una prestazione tutto sommato positiva, il Lugano ha ceduto al cinismo dei Lakers.
Hockey - LNA29.01.2023

LIVE

Lakers
5 - 2
Lugano
HOCKEY: Risultati e classifiche

RAPPERSWIL - Nel match domenicale della St. Galler Kantonalbank Arena si affrontavano due delle squadre più in forma del campionato. Da una parte i padroni di casa del Rappi – reduci da sette vittorie nelle ultime otto partite – e dall’altra un Lugano sulla scia di quattro successi consecutivi. Non è stata dunque una sorpresa vedere il risultato in bilico fino a pochi istanti prima dell’ultima sirena, al suonare della quale a festeggiare è stato il Rapperswil, vittorioso per 5-2.

Durante il primo tempo gli uomini di Luca Gianinazzi hanno sofferto terribilmente il powerplay dei sangallesi, capaci di andare in rete in entrambe le loro finestre di superiorità numerica. Dapprima è stato Cervenka ad aprire le marcature trasformando un rebound (6’40”), poi – trascorsi appena 3” del secondo powerplay – una cannonata di Noreau ha nuovamente bucato Schlegel (16’39”). Al di fuori dei momenti di 5c4 in favore dei sangallesi, il Lugano si è dimostrato il più propositivo tra le due compagini in pista, il che tuttavia ha fruttato una sola rete. Intervallando i due gol del Rappi, Connolly aveva infatti firmato il punto del momentaneo pareggio (11’35”). Una rete, quella del canadese, che peraltro è stata ravvisata oltre 2’ di gioco più tardi grazie ad un video review, poiché in presa diretta il disco pareva aver incocciato il palo ed essere uscito.

All’alba del periodo centrale Cervenka e soci hanno rischiato di allungare, collezionando un paio di buone chance anche in parità numerica. Rowe ha incocciato il palo con un diagonale rasoghiaccio, e solo un grande intervento di Schlegel ha negato ad Albrecht la gioia del gol. Recuperando il filone percorso nella prima frazione, la banda di Luca Gianinazzi ha ripreso in mano il pallino del gioco nella seconda metà del tempo, quando è arrivata la rete del 2-2. Anche il powerplay bianconero ha colpito: Marco Müller è stato abile a rientrare verso il centro e disegnare la traiettoria ad incrociare per ristabilire la parità (33’39”). La successiva situazione di superiorità numerica in favore dei sottocenerini, a ridosso della seconda sirena, è stata poi altrettanto pericolosa, ma la staffilata di Fazzini ha terminato la sua corsa sul ferro.

Si è giunti dunque in parità al terzo periodo, durante il quale il Rapperswil ha effettuato lo strappo decisivo grazie, neanche a dirlo, al suo powerplay. Pur confezionando una manciata di ottime occasioni – spesso passate da un Marco Müller particolarmente ispirato – nei venti minuti conclusivi i bianconeri hanno commesso l’errore di incassare altre due penalità. I sangallesi hanno gentilmente ringraziato gli avversari mantenendo il 100% di efficacia e andando in rete in entrambe le occasioni con Schroeder (44’07”) e Cervenka (56’49”). Prima che il topscorer sangallese siglasse la doppietta, Fazzini si era illuso di aver ritrovato il pari, ma il suo gol è stato annullato in seguito ad un coach’s challenge, per via di un’ostruzione illecita di Josephs. Niente da fare, dunque, per il Lugano, che nel finale ha subito anche il sigillo conclusivo di Moy (59’17”), andato in rete a porta vuota.

La sconfitta dei bianconeri lascia invariata la situazione in classifica: decimo posto a +1 sull’Ambrì, +3 sul Langnau e +7 sul Losanna (romandi con una partita in meno). Morini e compagni torneranno sul ghiaccio di casa martedì per affrontare il Friborgo.

Sempre a proposito di National League, da segnalare che il Davos non potrà contare su Leon Bristedt per la prossima partita contro il Bienne. L’attaccante è stato infatti sospeso un turno per la carica alla testa ai danni di Jan Kovar (Zugo) nel match giocato ieri sera. Lo svedese dovrà anche pagare un’ammenda di 2’500 franchi.

RAPPERSWIL-LUGANO 5-2 (2-1; 0-1; 3-0)
Reti: 6’40” Cervenka 1-0; 11’35” Connolly 1-1; 16’39” Noreau 2-1; 33’39” Ma.Müller 2-2; 44’07” Schroeder (Moy, Cervenka) 3-2; 56’49” Cervenka (Rowe) 4-2; 59’17” Moy (Rowe) 5-2.
LUGANO: Schlegel; Klok, Alatalo; Mi.Müller, Andersson; Guerra, Wolf; Villa; Granlund, Ma.Müller, Carr; Morini, Arcobello, Connolly; Josephs, Thürkauf, Fazzini; Gerber, Herburger, Zanetti.
Penalità: Rapperswil 3x2’; Lugano 4x2’.
Note: St. Galler Kantonalbank Arena, 4’418 spettatori. Arbitri: Mollard,
Fonselius; Wolf, Urf

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 10.05.2024 17:52
COMMENTI
 

cle72 1 anno fa su tio
Ieri ho visto dal secondo tempo in poi. Ho visto un buon Lugano, con trame interessanti e con una buona energia in pista. Credo che Luca Gianinazzi inizi a raccogliere i frutti del suo lavoro. Con calma, lavoro e fiducia si costruisce tassello su tassello. Questo è il mantra del nostro Luca Cereda.. Auguri a voi e a noi, sarebbe bello essere entrambi tra le 10. Vedremo 💪💪

Meiroslnaschebiancarlengua 1 anno fa su tio
La decima ha perso in casa della terza. Il Lugano s'è bel battuto, ma la logica è stata rispettata.

logimi63 1 anno fa su tio
Evry, leggo sempre i commenti ma ne inserisco pochissimi. Oggi pero' non posso fare a meno di dirti "da piantala li" di criticare a prescindere. Non so che partita hai visto. Ottimo Lugano, sul pezzo sempre a parte in inferiorita' che si poteva fare qualcosa di meglio. Fazzini ottima partita, con recuperi, assist, asta, goal (annullato ma bellissimo). Altro che ha sbagliato quasi tutto. Cosa pretendi? Secondo me non capisci niente di hockey. Ho letto una volta che dicevi di essere un abbonato del Lugano da oltre 30 anni. Sei rimasto alla buvette per tutto il tempo? Sempre solo criticare non va bene. Gianinazzi sta facendo un ottimo lavoro. Riprenditi!

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a logimi63
Gli è stato detto e ridetto ma non la capisce… dimostrazione che di hockey capisce 0…

Nano10 1 anno fa su tio
Risposta a logimi63
Bravo complimenti per la risposta ha un "personaggio", che si "spaccia" come intenditore di hockey, ma in verità e solamente un spacca C......oni, pessimista, disfattista, pseudo tifoso e molto ridicolo.

Bibo 1 anno fa su tio
Buona partita del lugano con molta pressione sull'avversario, è andata così... PS. sia sul gol annullato che su quello non visto al momento, le immagini dall'alto sono state decisive, peccato che gli arbitri non hanno potuto vederle, vero alex? ;-)

sergejville 1 anno fa su tio
Un bel Lugano. Squadra messa benissimo dal Giana, grintosa e mai in difficoltà a 5 vs 5, contro una squadra che in casa ha fatto più punti di tutti (escluso Servette). Peccato aver sprecato qualche occasionissima e per il bel goal annullato (lama dentro poi fuori dall'area...) del Fazz che, tra l'altro, ha giocato una buona partita, colpendo un'asta al 39'58" e fornendo due assist al bacio. Rammarico per esser tornati a casa senza punti; minimo si meritava l'OT. Avanti Lügan!!!

Topino 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Tutto vero, aggiungerei arbitri un po' fiscali su almeno due penalità.

Topino 1 anno fa su tio
Risposta a Topino
Ah dimenticavo, quante volte una squadra in superiorità numerica segna 4 volte su 4? In 50 anni di hockey mi ricordo ben poche!

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a Topino
Ai tempi di Slettvoll anche a Lugano era impressionante.. non so però se 4 su 4 era successo

Topino 1 anno fa su tio
Risposta a Alex
Vero, non mi ricordo una simile performance.

Evry 1 anno fa su tio
Quartetto degli arbitri da circo. Il primo fallo di Guerra NON cera. Box-Play insufficiente, terzo mGol -Müller 25 impalato davanti alla porta lascia Cervenca completamente libero !! Il Fazz se cera ha sbagliato quasi tutto. La partita si poteva vincere ma non cosi, il Coach Green-Horn non è stato capace a guidare i giocatori alla vittoria e non ha capito l'importanza dei 3 punti. Forza Lugano e fuori il pigiama.

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
il Fazz ha fatto un'ottima partita: asta, goal, assist vari. Ma le guardi le partite? E criticare a prescindere il nostro giovane Giana (che tra l'altro è stato pure intervistato in tedesco dalla SRF), che sta costruendo squadra e gioco, è davvero penoso da parte tua. Concentrati sull'hockey genio. E magari cambia disco e togli tu il pigiama.

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
hai dimenticato le colpe della Dirigenza ..del Ds..e del CEo...da te proprio non me lo aspettavo....🤣🤣🤣

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Sei un caso perso

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Guarda che se vuoi trovare un difetto, l’unica cosa che si può dire è sul gol di Noreau, quando l’ala non è uscita a rompere la linea di tiro… citi Müller impalato a guardare Cervenka? Il box è un quadrato, loro hanno tirato ed il disco a Cervenca è rimbalzato sul pattino, lui un fulmine ad aggiustarlo e tirare… ma visto che giocavi a hockey queste cose non sarebbero da spiegarti o sbaglio?

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Ascpis
Sì se lui giocava a hockey io nel frattempo scalavo 3 8000, senza ossigeno e a mani nude, salutando Messner mentre lo superavo in scalata libera. 😂🤣😅

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
È quello che diceva lui😂

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
cle72 espressione da tricolore frustrato sui 8000 .....

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Ancora con questa affermazione del tricolore frustrato. Mi sa che devo regalarti un dizionario per imparare qualche altra parola, sei ripetitivo. Tra l'altro a leggere i numerosi commenti sulla tua persona qui sopra , si evince che qui non sono io quello frustrato o con problemi. Io per esempio la partita l ho guardata anche se bianco blu, ti posso assicurare che quanto scrivi in merito, non sta ne in cielo ne in terra. Sei sicuro d'aver guardato la partita o hai giocato alla play station? Riguardati, ti faresti un favore.

gmx47 1 anno fa su tio
grande rappi!!!! al circo della città cercano giocatori di o......i cercateli a L.....o !!!

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a gmx47
Si, grande Rappi; terza forza del campionato. E LUGANO non da meno, soprattutto a 5 vs 5. Quindi 'tenzion Leventina! Forza Lugano!!!

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a gmx47
Tu cercati un neurone, l’altro che hai in testa si sente solo

Boss 1 anno fa su tio
Arcobello si deve svegliare !!

Ascpis 1 anno fa su tio
Peccato, partita bella da vedere, dominio nel secondo tempo e a 5 contro 5 noi superiori. Pagato tutte le penalità, loro micidiali in power play

angie2020 1 anno fa su tio
power play micidiale. Peccato.

Nano10 1 anno fa su tio
Comunque come al solito arbitraggio a messo del suo per questa sconfitta 😡 ma con le squadre ticinesi in qualsiasi sport purtroppo è sempre così 😡

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a Nano10
Ma non penso che gli arbitri hanno fatto errori grossi anzi...hanno purtroppo seguito alla lettera il regolamento!

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a Nano10
Tra l altro a Berna dicono la stessa cosa degli arbitri..che sono contro le bernesi...quindi sono discorsi che trovano il tempo che trovano...

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Alex
buona partita! fiducioso

pif 1 anno fa su tio
cmq bella partita, veloce, con belle trame (da ambo le parti) e un Lugano aggressivo nel terzo di difesa del Rappi. Peccato che in occasione delle inferiorità sembravano ipnotizzati dagli schemi avversari.

Alex 1 anno fa su tio
Peccato sicuramente a parte le penalità ... il gol annullato ha cambiato la partita...(anche se il regolamento è chiaro)Da rivedere sta regola assurda....

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Alex
Concordo, regola assurda, era in area x 1cm ma non interferiva… cmq i loro osservatori che occhio!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE