Immobili
Veicoli

HCAP«È un difensore completo e di grande esperienza»

22.06.21 - 18:49
Paolo Duca, ds biancoblù, accoglie il finlandese Juuso Hietanen.
Imago
«È un difensore completo e di grande esperienza»
Paolo Duca, ds biancoblù, accoglie il finlandese Juuso Hietanen.
Nel palmarès del 36enne ci sono anche una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Sochi e due argenti ai Mondiali.

AMBRÌ - Oltre a Matt D'Agostini e Peter Regin - ingaggiato lo scorso mese di aprile -, l'Ambrì può ora contare su un terzo rinforzo straniero in vista della prossima stagione. La nuova importante pedina che va ad aggiungersi allo scacchiere di coach Cereda risponde al nome di Juuso Hietanen, difensore finlandese in arrivo dalla KHL e con un notevole palmarès anche a livello internazionale.

«Juuso è un difensore completo di grande esperienza, dotato di un ottimo pattinaggio e di un’ottima visione di gioco, è molto solido difensivamente ma anche in grado di contribuire alla manovra offensiva - ha commentato il ds Paolo Duca - Siamo molto contenti di aver trovato un accordo con Juuso perché, oltre alle indiscusse qualità hockeistiche, porterà in Leventina tanta personalità e carisma».

Di seguito il comunicato completo del club biancoblù:

«L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di comunicare di aver ingaggiato il difensore finlandese Juuso Hietanen. Il classe ’85 (177cm x 81kg) ha messo la firma su un contratto valido per la stagione 2021/2022.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Hämeenlinna, dopo quattro stagioni nella massima lega finlandese, Juuso si è trasferito in Svezia, prima al Brynäs IF (per 3 stagioni) e poi al HV71 (1 stagione), mettendo a referto 114 punti in 241 presenze nel massimo campionato svedese. Dalla stagione 2011-2012 ha militato in KHL, 4 stagioni nella Torpedo Nizhny Novgorod e le ultime 6 nella Dynamo di Mosca. In totale Juuso ha collezionato 612 presenze nel massimo campionato russo condite da 88 gol e 194 assist.

A livello internazionale Juuso ha disputato 2 olimpiadi con la Finlandia conquistando una medaglia di bronzo a Sochi nel 2014 e 7 mondiali vincendo due medaglie d’argento, una a Minsk nel 2014 ed una a Mosca nel 2016 difendendo i colori della sua nazionale in 175 occasioni.

Il club leventinese da il benvenuto a Juuso e alla sua famiglia in biancoblù».

COMMENTI
 
Evry 1 anno fa su tio
Bravo Paolo, ma il Coach lo sapra gestire ? auguri
cle72 1 anno fa su tio
Grande Paolo, forza Ambri!
pardo54 1 anno fa su tio
Vabbè ora aspettiamo il quarto.
Bibo 1 anno fa su tio
Chissà se Paolo ha avuto la dritta dal suo amicone Evry per questo acquisto...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT