Guarda le partite disponibili direttamente online
Ungheria
0
Francia
0
1. tempo
(0-0)
Guarda in diretta
Foto cb
+8
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
1 ora
Belinda Bencic vola in finale
La sangallese ha piegato la resistenza di Alizé Cornet: 7-5, 6-4 il risultato finale.
EURO 2020
2 ore
La lettera di Petkovic ai tifosi: «Siamo davvero dispiaciuti»
Il tecnico della selezione elvetica promette di dare tutto contro la Turchia (domani ore 18).
EURO 2020
3 ore
Nuno Gomes non ha dubbi: «Con la Germania siamo favoriti»
Questa sera alle 18 spazio a Portogallo-Germania: un match molto atteso.
MOUNTAIN BIKE
4 ore
Una piacevole notizia: Filippo Colombo torna in sella
Il biker ticinese parteciperà ai prossimi campionati svizzeri su strada, in agenda domani.
EURO 2020
7 ore
La “Squadra d’Oro” che partecipò alla costruzione dello stadio
"Stadio del Popolo: la popolazione - su base volontaria - diede una mano per la realizzazione.
EURO 2020
16 ore
Brutta Inghilterra, solo pari contro una grande Scozia
Senza reti il derby: scialba prestazione fornita dalla selezione di Gareth Southgate
TENNIS
17 ore
«So cosa prova Federer, è frustrante...»
Andy Murray sa cosa vuol dire tornare nel circuito dopo un lungo stop
LIGUE 2
18 ore
Jacobacci riparte dal Grenoble
L'ex allenatore del Lugano ha siglato un contratto biennale con la formazione di Ligue 2.
EURO 2020
19 ore
I finalisti dell'ultimo Mondiale arrancano
La Croazia non è andata oltre l'1-1 nel match contro la Repubblica Ceca.
EURO 2020
20 ore
Una bellissima notizia: Eriksen ha lasciato l'ospedale
Il centrocampista danese alcune ore dopo l'operazione: «Sto bene nonostante le circostanze».
EURO 2020
21 ore
Akanji non ci sta: «È solo un taglio di capelli...»
Il nazionale elvetico risponde alle critiche: «Mi taglio i capelli ogni due settimane...».
HCL
06.05.2021 - 12:320
Aggiornamento : 23:33

«Lugano? Una bella sfida, sono onorato»

Chris McSorley è il nuovo allenatore dei bianconeri: «Tornare in panchina era ciò che desideravo».

Il GM Hnat Domenichelli: «Con lui abbiamo voluto cogliere una grande opportunità».

LUGANO - Nella giornata odierna - giovedì 6 maggio - ha avuto luogo a Villa Sassa la presentazione di Chris McSorley, nuovo head-coach del Lugano. 

Il 59enne proviene dal Ginevra, dove ha ricoperto per 19 anni sia il ruolo di head-coach sia quello di General Manager, anche se nella scorsa stagione è rimasto fermo. Con i bianconeri ha firmato un contratto triennale... «Ringrazio il Lugano per avermi dato questa opportunità», sono state le prime parole di McSorley. «Tornare in panchina era ciò che desideravo, poiché allenare è la mia passione ed è importante avere al mio fianco una persona competente come Domenichelli per le operazioni di mercato. La società ha sempre avuto grandi obiettivi, la linea è sempre la stessa e per quanto mi riguarda il progetto è molto attraente. Personalmente si tratta di una grande sfida poter portare il mio contributo all’interno di un club che da sempre vive di passione ed emozioni».

Nella sua carriera McSorley è andato vicinissimo al titolo nazionale a due riprese - nel 2008 e nel 2010 - perdendo però in finale. «Sono approdato in un club che ha sempre avuto grandi ambizioni e che ha messo a disposizione di tutti gli allenatori ogni risorsa necessaria per vincere il campionato. Nonostante avessi altre opzioni, ho scelto il club che più si avvicinava alla mia visione di hockey, sono onorato di essere stato scelto per la panchina del Lugano. Il club investe e crede inoltre molto sul movimento dei giovani e sul loro sviluppo. È proprio ciò di cui abbiamo bisogno. Quando ho detto alla mia famiglia di questa possibilità era già in macchina pronta per partire».

Dal canto suo anche il GM Hnat Domenichelli è soddisfatto dell'operazione conclusa... «Ci conosciamo da 25 anni e collaboreremo a stretto contatto per costruire una squadra che possa imporsi entro i prossimi tre anni. Chris è preparato, ha molta esperienza e lavora con tanta passione e intensità. In Svizzera il ruolo del coach è quello più importante. Ero orientato su una figura che sapesse analizzare al meglio ogni dettaglio e con lui abbiamo voluto cogliere una grande opportunità». 

Infine anche la numero uno della formazione ticinese - Vicky Mantegazza - ha mostrato tutta la sua gioia. «Con Chris ci siamo accordati per tre stagioni, poiché la nostra volontà è quella di costruire qualcosa con lui nel tempo. Vogliamo avere un vero e proprio leader sia nello spogliatoio sia in panchina. È un tecnico molto esigente con i giocatori e alla Cornèr Arena porterà energia e tante emozioni».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Foto cb
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Benvenuto e auguri, grazie Presidentissima
cle72 1 mese fa su tio
Dopo il valzer del moscerino a Lugano il valzer dell'allenatorino... una stagione se va bene e poi by by a braccetto con Domenichelli. Sono aperte le scommesse.
Tato50 1 mese fa su tio
3 stagioni ? Vedremo el diseva che là ;-))
Evry 1 mese fa su tio
@Tato50 non meriti risposta....
angie2020 1 mese fa su tio
auguri
YanNick 1 mese fa su tio
Se non puoi batterli, unisciti a loro
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 15:08:14 | 91.208.130.86