Immobili
Veicoli

HCLIl Lugano nelle mani di Chris McSorley

06.05.21 - 10:03
Il 59enne canadese è il nuovo allenatore dei bianconeri.
TiPress/archivio
Il Lugano nelle mani di Chris McSorley
Il 59enne canadese è il nuovo allenatore dei bianconeri.
L’ex Ginevra si è legato ai sottocenerini per le prossime tre stagioni. La società definirà con lui prossimamente la posizione degli assistenti allenatori che completeranno lo staff tecnico.

LUGANO - Ora è ufficiale: Chris McSorley è il nuovo allenatore del Lugano. Il 59enne, legatosi ai bianconeri fino al 2024, arriva alla Cornèr Arena in qualità di head coach. 

Personaggio dal carattere focoso e dal grande carisma, quando si pensa a McSorley la mente corre subito al Ginevra, dove è rimasto per quasi 20 stagioni, riportando il club nella massima serie nell'ormai lontano 2002 e ricoprendo anche il ruolo di General Manager. Con le Aquile, oltre a vincere in due occasioni la Coppa Spengler (2014 e 2015), ha raggiunto anche due finali di LNA (2008 e 2010, perse contro Zurigo e Berna).

Nel 2020, dopo alcune stagioni un po’ travagliate, l’addio ai colori granata, con l’intento di tornare protagonista nell’hockey rossocrociato. Ora la nuova avventura a Lugano, dove insieme a Hnat Domenichelli inizierà da subito a plasmare e lavorare sul gruppo in vista della stagione 2021/22.

La società definirà insieme a McSorley - nato a Hamilton (Ontario) il 22.03.1962 - la posizione degli assistenti allenatori che completeranno lo staff tecnico.

Con il profilo di Chris il Lugano è «convinto di aver scelto un allenatore di grande esperienza e leadership che porterà energia, passione, attitudine al lavoro e grande cura dei dettagli. Qualità essenziali per costruire una mentalità vincente, solida e duratura nel tempo».

🤝L’Hockey Club Lugano ha il piacere di annunciare che Chris McSorley sarà il nuovo Head Coach della prima squadra bianconera ⚪️⚫️#LVGA #NonMollareMai https://t.co/o0VpAMn8C0

COMMENTI
 
volabas56 1 anno fa su tio
Con questo allenatore, e ulteriori innesti che fara' domenichelli ( lui è arrivato quando tutto era praticamente gia' messo in opera) il lugano tempo 2 anni vincera' ancora il titolo, poco ma sicuro.
Bibo 1 anno fa su tio
Forse sarebbe meglio se seguissi il tuo nick... ;-)
volabas56 1 anno fa su tio
Guarda che lo dico da tifoso dell'HCAP, e vedrai se sbaglio. Poi pensala un po' come vuoi, sei tu il professore, almeno leggendo i tuoi commenti.
Booble63 1 anno fa su tio
Fino a quando ci saranno così tanti soldi a disposizione non ci sarà McSorley che tenga. Proclami roboanti seguiti da flop clamoroso e imbarazzanti. Prime donne viziate che sabotano allenatori e società, ragazzi viziati e inconcludenti, pubblico che osanna le vittorie e abbandona la squadra se non peggio in caso di carenza di risultati. A Lugano sarà sempre così. Ci vuole animo combattivo, attaccamento alla maglia e non alla busta di fine mese. Una banda di mercenari se vince il campionato lo fa per fortuna, non per merito. Per info non sono un tifoso biancoblù..
ic70 1 anno fa su tio
Da tifoso bianconero felice della scelta da parte della società e ansioso di sapere come verrà completata la squadra Forza HC Lugano
Boss 1 anno fa su tio
e adesso arriva Inti Pestoni
fapio 1 anno fa su tio
Sami Kapanen augura buon lavoro a mcsorley ;-)
Bibo 1 anno fa su tio
Ma va? i
sergejville 1 anno fa su tio
Colpo grosso! Molto contento di questa scelta.
Mat78 1 anno fa su tio
Bene, ottima scelta. Ora però servono molti investimenti per riscostruire una squadra competitiva.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT