Immobili
Veicoli

HCAPL'Ambrì abbraccia Nättinen: «Scommessa interessante»

03.07.20 - 21:21
Il ds biancoblù Paolo Duca: «È giovane e affamato. Mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale»
TiPress/archivio
L'Ambrì abbraccia Nättinen: «Scommessa interessante»
Il ds biancoblù Paolo Duca: «È giovane e affamato. Mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale»

L'Ambrì ha messo a segno un colpo di tutto rispetto in vista della prossima stagione: Julius Nättinen. L'attaccante 23enne proviene dal JYP e nello scorso campionato ha totalizzato più reti di tutti nella Liiga finlandese, ovvero 33 (55 punti), in 54 incontri disputati.  «È un giocatore molto interessante e mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale, che è sicuramente grande», ha analizzato il direttore sportivo biancoblù Paolo Duca. «È giovane, affamato e ha le motivazioni necessarie per arrivare a giocare in Leghe sempre più blasonate. Questo è sicuramente un fattore positivo per noi. Le doti da sniper? L'anno scorso, giocando all'ala, ha riscoperto un po' quell'istinto offensivo che aveva già dimostrato a livello juniori e che aveva in seguito un po' perso. È indubbiamente un dettaglio che rende il suo profilo molto attraente, i presupposti per fare bene ci sono tutti».

Nella sua carriera il finlandese ha finora conquistato un Mondiale Under 20 con la sua nazionale nel 2016 ed è anche stato "draftato" in NHL l'anno precedente dagli Anaheim Ducks. «È una scommessa interessante, che è in linea con la strategia societaria dell'Ambrì. Siamo contenti di essere riusciti a convincere il giocatore a fare questo passo nel campionato svizzero, il quale potrà sfruttare a sua volta il nostro club e il modo in cui lavoriamo per raggiungere quelli che sono i suoi obiettivi futuri». 

Nättinen raggiunge di conseguenza gli altri due stranieri del roster attualmente sotto contratto, Flynn e D'Agostini... «Manca ancora il quarto straniero e non sono ancora in grado di dire quando lo annunceremo. Cercheremo in ogni caso di mettere in pista - tenendo conto delle circostanze attuali - la squadra più competitiva possibile per poter affrontare il campionato al meglio».

COMMENTI
 
cle72 2 anni fa su tio
Sempre grande Paolo! Un'altra scommessa alla kubalic che vinceremo. Forza Ambri!!
Zarco 2 anni fa su tio
Per una salvezza meno sofferta ..
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT