TiPress/archivio
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Davos, rinnova anche Dario Meyer
L'attaccante 23enne ha firmato fino al 2021
LIGA
3 ore
Messi spaventa il Barça: l'addio è possibile
La Pulce ha interrotto le trattative per il rinnovo contrattuale con i blaugrana
FORMULA 1
7 ore
Verstappen non ci sta: «Tempi bugiardi»
Il pilota della Red Bull è fiducioso in vista del GP d'Austria: «Ho trovato il ritmo giusto»
MOTO GP
16 ore
Quartararo accusato di aver violato le regole sui test
Il pilota francese è finito sotto inchiesta per presunte irregolarità nei test pre stagionali
HCAP
18 ore
L'Ambrì abbraccia Nättinen: «Scommessa interessante»
Il ds biancoblù Paolo Duca: «È giovane e affamato. Mi auguro che riesca a esprimere tutto il suo potenziale»
FOOTBALL AMERICANO
18 ore
Razzismo & Usa: i Redskins devono cambiare nome
Sponsor e aziende spingono: la parola "Redskins" è considerata offensiva nei confronti degli indiani d'America
SUPER LEAGUE
19 ore
Il Lugano premia ulteriormente la disciplina dei propri abbonati
I bianconeri hanno deciso di introdurre un sorteggio che permetterà ad alcuni fortunati di guardare il match a Cornaredo
HCL
20 ore
L’HCL per la tutela e la difesa degli animali
Loeffel: «Spero fortemente che i nostri tifosi prendano contatto con i responsabili dell’ATDA per l’adozione di Blacky»
HCAP
21 ore
Colpo Ambrì: il nuovo straniero è Julius Nättinen
Nella scorsa stagione l'attaccante 23enne si è laureato miglior realizzatore del campionato finlandese
SUPER LEAGUE
22 ore
Il Lugano ci crede: «L'YB è forte ma non partiamo sconfitti...»
Mister Jacobacci è carico in vista della trasferta di Berna: «Bottani? È un peccato averlo perso»
COPPA SVIZZERA
1 gior
Niente Europa per la vincitrice della Coppa
Al suo posto verrà ripescata la quarta classificata di Super League. Si tratta di una buona notizia per il Lugano
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
«Rinnovare? No, non era fattibile»
Patrick Rossini ha raccontato l'addio al Chiasso, diventato effettivo lo scorso 30 giugno
HCAP
30.06.2020 - 16:190
Aggiornamento : 01.07.2020 - 11:05

Eberle affiancherà Manuele e Daniele Celio nella direzione del settore giovanile. Accordo con il talentuoso Simon Marha

Diverse novità in casa biancoblù, dove sono stati comunicati anche i rinnovi dei giovani Filippo Franzoni e Davide Gaeta

AMBRÌ - Novità di rilievo in casa Ambrì, con l'innesto nello staff tecnico del 58enne Jörg Eberle che andrà ad affiancare Manuele e Daniele Celio nella direzione del settore giovanile. Il club leventinese ha inoltre comunicato la firma con il talentuoso 17enne Simon Marha - figlio di Josef, ex Davos -, messo sotto contratto per due anni più opzione.

Da segnalare pure i rinnovi (un anno più opzione) del difensore classe 2000 Filippo Franzoni e dell'attaccante classe 2001 Davide Gaeta.

Ecco il comunicato del club biancoblù:

L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di comunicare l’ingaggio di Jörg Eberle nello staff tecnico del settore giovanile biancoblù. Jörg, classe ’62, figura di spicco dell’hockey elvetico dapprima come giocatore e in seguito come dirigente ed allenatore, affiancherà Manuele e Daniele Celio nella direzione del settore giovanile principalmente a livello operativo. Sarà impegnato anche a livello tecnico con tutto il settore giovanile ed in particolare farà parte dello staff della squadra U13 Elit.

Manuele Celio continuerà a ricoprire il ruolo di Direttore del settore giovanile e, grazie all’aiuto di Jörg a livello amministrativo ed organizzativo, tornerà attivamente in panchina riprendendo la conduzione della squadra U20 Elit. Con questa operazione l’HCAP intende valorizzare ancora di più il capitale umano già presente in società ed allo stesso tempo dare continuità al progetto di rilancio cominciato 2 stagioni or sono sotto la guida di Manu e Lele.

L’HCAP ha inoltre il piacere di annunciare l’avvenuto rinnovo contrattuale di alcuni suoi giovani promettenti. Hanno prolungato per un anno con opzione a favore della società per un’ulteriore stagione il roccioso difensore sinistro classe 2000 Filippo Franzoni, già apprezzato capitano degli U20, e il veloce attaccante sinistro classe 2001 Davide Gaeta, protagonista del debutto in National League sul finale della scorsa stagione.

Il giovane talentuoso Simon Marha, classe 2003, arrivato in Leventina lo scorso mese di gennaio, ha firmato un contratto valido per due anni con opzione a favore della società per una terza stagione.

La società leventinese da il più caloroso benvenuto a Jörg Eberle nella famiglia biancoblù ed augura alle tre promesse un futuro ricco di successi e soddisfazioni a livello sportivo!

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mat78 3 gior fa su tio
Mi piaceva il discorso dell'identità che portava avanti l'Ambrì da qualche anno, questo acquisto però mi pare che non abbia molto a che fare con il discorso identità...anzi...
skorpio 3 gior fa su tio
Venduto..
F/A-18 3 gior fa su tio
Fa strano vedere un faro del Lugano ad Ambrì, l’esperienza non gli manca quindi tanti auguri.
Tato50 3 gior fa su tio
@F/A-18 Un po' come Domenichelli ?
Tato50 3 gior fa su tio
Hai dato molto sul ghiaccio, l'esperienza non ti manca, quindi auguri e buon lavoro Jörg ;-))
Evry 3 gior fa su tio
Auguri Jörg, anche se era la sola possibilità che rimaneva.
BarryMc 3 gior fa su tio
Fa strano vedere un'icona bianconera accasarsi ad Ambrì. Sono sicuro che farà bene e auguro a Jörg il successo che si merita. Nulla potrà farci dimenticare i successi ottenuti anche grazie alle sue immense qualità di giocatore e di uomo. Buona fortuna Jörg!
Africa Twin 3 gior fa su tio
L’Ambri ha bisogno di giovani che pedalano, come nelle ultime due stagioni grazie a Cereda e Duca si è visto ancora il vero Ambrì dei bei tempi. Il popolo bianco blu si reca allo stadio per vedere giocare i nostri giovani che bruciano il ghiaccio. La nostra realtà non è vincere un titolo ma divertirsi (vedi la Spengler) , i tecnici e i calcolatori lasciamoli agli altri.
Africa Twin 3 gior fa su tio
Un corvo nello staff, mi ricorda i vari Zanatta, Aeschlimann. Non cerchiamo in riva al Ceresio sono cresciuti in una realtà completamente differente. Spero che almeno dia spazio ai giovani dei club Ticinesi.
Zarco 3 gior fa su tio
@Africa Twin Bene! Anche li dettiamo legge
bananajoe 3 gior fa su tio
Bravo Davide!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-04 15:21:32 | 91.208.130.89