KAMKE T. (GER)
STRICKER D. (SUI)
14:30
 
KAMKE T. (GER)
STRICKER D. (SUI)
14:30
 
Tipress, archivio
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Ludovic Waeber: ancora Zurigo
L'estremo difensore dei Lions resterà in terra zurighese almeno fino al 2025
FORMULA 1
2 ore
«Contatti ed eccessi? Ne vedremo ancora, è una grande battaglia»
La lotta iridata fa tappa a Sochi, feudo Mercedes. Jarno Trulli: «Max e Lewis sono già andati sopra le righe, ma...».
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Il Lugano nella tana dei Leoni con (soli) due stranieri
La compagine bianconera sfiderà Lions e Berna, mentre l'Ambrì scenderà in pista soltanto domenica.
SUPER LEAGUE
14 ore
«Mi aspettavo un'altra partita»
Il tecnico bianconero: «Non posso dire niente sull'atteggiamento dei miei giocatori»
SERIE A
15 ore
Acuto della Roma in casa
I giallorossi hanno regolato l'Udinese fra le mura amiche (1-0).
TENNIS
15 ore
Jil Teichmann continua la sua marcia
La rossocrociata ha battuto Alison Riske in tre set: 6-3, 1-6, 6-4.
SERIE A
17 ore
Poker del Napoli: partenopei in vetta a punteggio pieno
La truppa di Spalletti ha sculacciato la Sampdoria 4-0. Nello stesso tempo Torino-Lazio è terminata 1-1.
TENNIS
18 ore
Belinda Bencic vola nei quarti
La tennista rossocrociata ha piegato la resistenza della Sorribes-Tormo: 6-2, 6-3 il risultato finale.
PECHINO 2022
20 ore
Svizzera & Olimpiadi: si parte con la Russia
Oltre alla Sbornaja gli elvetici affronteranno anche la Repubblica Ceca e la Danimarca.
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
21 ore
Tavola apparecchiata per Valentino Rossi, ma si abbuffa Quartararo
Quartararo super mentre gli altri piloti Yamaha affondano
FORMULA 1
23 ore
Schumi jr confermato: «Sto vivendo il mio sogno»
Il figlio di Michael correrà in F1 anche la prossima stagione: «Ci avvicineremo alla zona punti».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Robert Mayer passa al Langnau
Il portiere 31enne lascia il Davos per raggiungere (in prestito) i Tigrotti
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
04.03.2020 - 15:410
Aggiornamento : 05.03.2020 - 09:56

«Giocare a porte chiuse? Darei piuttosto il titolo ai Lions»

Stefano Togni si è espresso in merito ai playoff: «Una partita senza pubblico è paragonabile a un match di allenamento»

LUGANO - L'hockey e i playoff di National League resteranno fermi almeno fino al prossimo 17 marzo a causa dell'emergenza legata al coronavirus.

I tifosi e gli addetti ai lavori dovranno dunque attendere ancora per sapere quando e se lo spettacolo della post-season potrà iniziare... «Sono dell'idea che sia stato giusto fermare il campionato di hockey, prima viene la salute e poi il resto», è intervenuto l'ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90 Stefano Togni. «Bisogna aspettare e vedere giorno dopo giorno quello che succede, anche perché abbiamo visto che giocare a porte chiuse non è la soluzione migliore. Il derby senza pubblico è stato proprio di una tristezza assoluta ed è paragonabile a un match di allenamento. In ogni caso il virus continua ad espandersi, credo sia necessario restare cauti».

A questo punto - non iniziando subito i playoff, ovvero il momento più importante della stagione - le dinamiche potrebbero anche cambiare. «Stare fermi per due settimane o più, non è sicuramente facile e bisogna programmare al meglio le sessioni di allenamento. Quando la Lega darà poi il nulla osta per iniziare, i giocatori avranno un'adrenalina pazzesca. Magari inizialmente mancherà un po' il ritmo-partita, ma le motivazioni arriveranno da sole. Le società e i giocatori si devono adeguare, ma c'è sicuramente il vantaggio che le varie formazioni possano recuperare qualche giocatore ferito che potrebbe risultare fondamentale».

Se non dovesse ricominciare il campionato il titolo potrebbe vincerlo lo Zurigo, in virtù del primo posto ottenuto in regular season. «Sarebbe una situazione del tutto speciale, però chiaramente se non si potesse ripartire - piuttosto che giocare a porte chiuse, dove non ci sono emozioni e dove le varie società rimedierebbero un buco finanziario - assegnerei il campionato ai Lions. Chiaramente si può anche ipotizzare di ridurre gli incontri e di giocare al meglio delle tre partite (best of 3, ndr). Mondiali? Il rischio che venga annullata la manifestazione è reale...».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mat78 1 anno fa su tio
Altra chicca del "guru" Togni...
sergejville 1 anno fa su tio
Secondo me, se si vuole assegnare un Campione (A e B), bisogna giocare. 999 spettatori o porte chiuse, Best of 3 o 5, fa lo stesso. Se non si gioca, niente Titolo e tutti a casa.
Bibo 1 anno fa su tio
@sergejville Niente campione svizzero è impossibile, porte chiuse anche...forse 999 spettatori è fattibile ma se non si va troppo in là nel tempo. E se per caso in uno spogliatoio si trovasse un malato, addio fichi...
Frankeat 1 anno fa su tio
L'unica soluzione che accontenterebbe tutti sarebbe quella di giocare i playoff, anche accorciando le serie e magari senza pubblico. Tutte le altre soluzioni di fantasia (ne ho letto di tutti i colori) riceverebbero solo critiche.
Bibo 1 anno fa su tio
@Frankeat Ok accorciare i playoff ma non è che si può tirare avanti 2 mesi...se per caso dopo il 15 prolungassero ancora di 15 giorni o più meglio dare titolo ai Lions e basta. Porte chiuse fuori discussione, i club non accetterebbero mai...
Roger maids 1 anno fa su tio
Giusto dare il titolo ai Lions. Così ha un senso anche la RS
Evry 1 anno fa su tio
Il CF ha proibito le manifestazioni di massa ma non le masse degli immigranti !!!!
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
se...se...se...se... se i cinesi non mangiassero M probabilmente sta schifezza non emergeva...(non è che noi mangiamo tanto meglio nèèh...) CMQ giusto dare il titolo allo Zurigo e spareggio per salire o scendere a porte chiuse o con 999 spettatori ;)
BarryMc 1 anno fa su tio
Non sarebbe giusto dare la vittoria allo ZSC. Se lo Zugo avesse saputo che la RS avrebbe decretato il campione svizzero, sono sicuro avrebbe giocato gli ultimi due match in modo molto diverso. Se non si gioca a porte chiuse, secondo me il titolo non deve essere assegnato e chi è in "B" purtroppo ci resta per un'altra stagione.
francox 1 anno fa su tio
è solo sport
GI 1 anno fa su tio
OK nella misura in cui fosse stato noto che qualora....ora, troppo tardi....meglio una stagione "senza campione svizzero"....
Bibo 1 anno fa su tio
@GI Non sarebbe giusto, Zurigo campione e Rapperwil-Kloten (o chi vincerà i playoff di B raccorciati) che combattono per l'ultimo posto in A, in alternativa 14 squadre in A per il prossimo campionato con promossi i primi 2 di B.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 14:03:31 | 91.208.130.87