Immobili
Veicoli

EURO 2020«Mai visto un giocatore più elegante»

08.07.21 - 15:15
Marco van Basten è stato senza alcun dubbio uno dei più grandi talenti della storia del calcio.
Imago
EURO 2020
08.07.21 - 15:15
«Mai visto un giocatore più elegante»
Marco van Basten è stato senza alcun dubbio uno dei più grandi talenti della storia del calcio.
Anche Maradona lo apprezzava moltissimo: «Una macchina da gol che si è “rotta” quando stava per diventare il migliore di tutti»

Articolo redatto da Romano Pezzani

UTRECHT - In vista della finale di domenica a Londra torna alla mente lo splendido gol di Van Basten che nel 1988 regalò il titolo all'Olanda contro l'Unione Sovietica. Chiudiamo il ciclo dedicato alle leggende con il cigno di Utrecht. «San Siro senza di te è come un falco senza ali». La Curva Sud del Milan gli dedicò questo striscione nel giorno del suo addio. Era il 1995 e uno dei più grandi attaccanti della storia del calcio era stato costretto a mettere fine alla sua carriera.

Marcel Van Basten, detto Marco, oggi 57enne, si era ritirato a soli 28 anni dopo la quarta operazione alla caviglia, lasciando dietro di sé un vuoto incolmabile non solo fra i tifosi rossoneri.

Il cigno di Utrecht, unico con Johan Cruijff e Michel Platini a vincere per ben tre volte il Pallone d’oro - prima dell'avvento dei marziani Cristiano Ronaldo e Messi -, ha segnato 277 reti in 373 incontri ufficiali con Ajax e Milan, oltre a 24 gol in 58 selezioni con l’Olanda: addirittura 5 contro Malta (e - altro record - 4 in una sola partita di Champions League).

Nato il 31 ottobre 1964 a Utrecht, Van Basten ha siglato una delle più belle edizioni degli Europei, quella del 1988, firmando una delle sue 5 reti da capocannoniere con un tiro incrociato al volo che ha impietrito il portiere Dasaev nella finale vinta contro l’Unione Sovietica. «Non ho mai visto un giocatore più elegante di Van Basten. Una macchina da gol che si è “rotta” quando stava per diventare il migliore di tutti». Diego Armando Maradona è sempre stato un suo grande estimatore.

Van Basten, che in carriera è stato anche il commissario tecnico di una spumeggiante Olanda, ha deciso di mettere fine anche alla sua attività sulla panchina della nazionale: «Troppo forte lo stress nella carica di CT, fare l’allenatore mi ha sempre più spesso causato problemi fisici e mentali. Preferisco un ruolo più in ombra». Oggi pratica il golf come hobby.

Partecipa al concorso Euro-Game

Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT