Cerca e trova immobili

PARIGIIl Pallone d'oro è ancora nelle mani di Lionel Messi

30.10.23 - 22:31
Il talento argentino ha preceduto nella graduatoria Haaland, Mbappé e De Bruyne.
keystone-sda.ch / STF (Michel Euler)
Il Pallone d'oro è ancora nelle mani di Lionel Messi
Il talento argentino ha preceduto nella graduatoria Haaland, Mbappé e De Bruyne.
In campo femminile ha invece primeggiato Aitana Bonmati, mentre il miglior giovane è risultato essere Jude Bellingham.
CALCIO: Risultati e classifiche

PARIGI - Il Pallone d'oro è finito un'altra volta nelle mani di Lionel Messi. Nella serata odierna ha infatti avuto luogo a Parigi la premiazione della 67esima edizione del prestigioso trofeo individuale, che ha visto il campione argentino salire per l'ottava volta sul gradino più alto del podio dopo aver già trionfato nel 2009, 2010, 2011, 2012, 2015, 2019 e 2021.

La Pulce, laureatasi campione del mondo nel 2022 con l'Argentina in Qatar, ha preceduto in questa speciale classifica Erling Haaland - vincitore del triplete con il Manchester City (campionato, Champions League e Coppa d'Inghilterra), della classifica marcatori di Premier League e della coppa dalle grandi orecchie, così come della Scarpa d'oro - e Kylian Mbappé, secondo all'ultima rassegna iridata con la Francia, bomber della competizione e del campionato francese, che ha conquistato con il PSG. Ai piedi del podio si è invece piazzato il fantasista belga Kevin De Bruyne, anche lui assoluto protagonista dei Citizens nella scorsa stagione. 

Da segnalare che il 36enne Messi, all'ottavo sigillo della sua carriera, succede così nell'albo d'oro a Karim Benzema - vincitore nel 2022 - e stacca Cristiano Ronaldo fermo a cinque riconoscimenti. In terza posizione troviamo Michel Platini, Johan Cruyff e Marco Van Basten a tre.

Nelo stesso tempo in campo femminile ha invece primeggiato la centrocampista spagnola Aitana Bonmati, vincitrice della Coppa del mondo con le Furie Rosse e premiata anche in qualità di migliore giocatrice della stessa rassegna iridata. Oltre a questo ha collocato nella sua personale bacheca anche il campionato e la Champions League con il Barcellona.

Dal canto suo Jude Bellingham - talento del Real Madrid, la scorsa stagione al Borussia Dortmund - ha conquistato il Trofeo Kopa, riconoscimento destinato al miglior giovane Under 21; Emiliano Martinez - estremo difensore dell'Aston Villa e dell'Albiceleste - è stato eletto portiere del 2023, mentre Manchester City e Barcellona sono state votate squadre dell'anno, rispettivamente fra gli uomini e fra le donne.

Classifica Palloni d'oro conquistati in campo maschile

1- Lionel Messi, Argentina, 8 trofei

2- Cristiano Ronaldo, Portogallo, 5 trofei

3- Michel Platini, Francia, 3 trofei

3- Johan Cruyff, Olanda, 3 trofei

3- Marco Van Basten, Olanda, 3 trofei

6- Luis Nazario de Lima Ronaldo, Brasile, 2 trofei

6- Franz Beckenbauer, Germania, 2 trofei

6- Kevin Keegan, Inghilterra, 2 trofei

6- Karl Heinz Rummenigge, Germania, 2 trofei

6- Alfredo Di Stefano, Argentina e Spagna, 2 trofei

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Nonna Sintetica 5 mesi fa su tio
Per quanto mi riguarda ...è un trofeo che ha perso di credibilità. Non sto dicendo che Messi non sia un grande, basta guardare ciò che ha fatto (anche le magagne però). Non si aiuta nessuno con questo metodo, Messi in primis. Chi vede solo Messi è perché non si documenta abbastanza, la storia è li da leggere per tutti.

Geremia 5 mesi fa su tio
Vi faccio un regalo. Guardato per intero su you tube “Messi d’or official movie”. Non avrete più nessuna ragione per pensare altro che lui sia il migliore della storia. Datemi retta, guardatelo, questa è arte

Geremia 5 mesi fa su tio
La storia del calcio si separa in due: il prima e il dopo Messi. Ha mostrato cose che Federer ha mostrato nel tennis, Jordan nel basket, Mozart in musica, e altri. Chi ha potuto seguire la sua carriera è stato fortunato. L’ ottavo pallone d’oro? Alla carriera, per tutto quello che ci ha fatto vivere. Non siete d’accordo? Non meritate di averlo potuto vedere giocare

Aka05 5 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
Dai Geremia, sei serio?? 🤣

Geremia 5 mesi fa su tio
Risposta a Aka05
Su cosa sei d’accordo?

Aka05 5 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
Caro Geremia, sono d’accordo che Messi sia il più forte, non lo sono sul fatto che abbia vinto… Diciamoci la verità, la MLS é un campionato dove vanno i giocatori a fine carriera , non ha lo stesso livello dei calcio Europeo . Una volta il pallone d’oro lo davano ad un giocatore che con il propio club primeggiava in Champions o comunque che si metteva in evidenza. Quest’anno Haaland é stato devastante. Vuoi dargli il premio alla carriera, lo dai quando smette. Se a cinquant’anni va a giocare nel Poggibonsi, lo diamo a lui perché é Messi? Ripeto, é il più forte ( anni fa di più) , ma c’è chi lo meritava di più. Nei ultimi anni, certe assegnazioni personalmente le trovo alquanto “politiche”, ancora non mi capacito come un Maldini (o un Buffon) non l’abbia mai vinto.

Geremia 5 mesi fa su tio
Risposta a Aka05
Per Haaland c’è la scarpa d’oro. Mi sono riguardato tutti i suoi gol. È un mostro d’area di rigore ma per il resto? Se si pensa solo ai gol allora davvero lo vinceranno solo gli attaccanti. D’accordo con te che ci sono stati giocatori come Maldini ad esempio che avrebbero potuto vincerlo. Se torniamo a Haaland e Messi voglio sottolineare che come nell’hockey andrebbero contati i punti totali, assist e gol. In questo caso Messi anche quest’anno non lo avrebbe superato nessuno. In Francia è stato il miglior assistman della stagione, aggiunti i gol avrebbe avuto più punti di Mbappé. Purtroppo il calcio sembra ridursi al gol ma la magia del calcio comprende anche altro

Aka05 5 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
Ti ho detto Haaland, ma avrei potuto dirti anche De Bruyne, che é da parecchi anni al top… ripeto, Messi non si discute, però credo che quest’anno il premio doveva andare a Manchester. Se penso che hanno vinto gente come Sammer o Cannavaro, con tutto il rispetto mi chiedo con che criterio.

Geremia 5 mesi fa su tio
[url rimossa]

Aka05 5 mesi fa su tio
Bah, ormai sta diventando una farsa…

vin 5 mesi fa su tio
Patetico e poco credibile.

Tirasass 5 mesi fa su tio
E poi il pallone va sempre ad un attaccante. Dovrebbero essercene 4, uno x ruolo compreso il portiere che ce ne sono di eccezionali

Tirasass 5 mesi fa su tio
Ci vorrebbe una giuria imparziale. A parte il mondiale cos ha fatto nel 2022?

Geremia 5 mesi fa su tio
Risposta a Tirasass
Se nel calcio contassero i punti e non solo i gol, Messi avrebbe vinto le classifiche degli ultimi 15 anni. Anche lo scorso anno in Francia quando è stato primo nello assist. Haaland ha giustamente fatto un sacco di gol, quasi tutti da pochi metri. Un falco da area di rigore. Darlo a lui sarebbe stato premiare i gol. Stesso discorso, anche se un po’ più sfumato per Mbappé. Per Ronaldo valeva lo stesso discorso. Messi ancora una volta si è dimostrato invece giocatore totale. Costruttore di gioco, assistman, realizzatore. Se si vuole premiare la completezza allora va a lui.

mestesso 5 mesi fa su tio
e intanto il mondo va a rotoli…

Ele 5 mesi fa su tio
Ha rotto i 🌰!!…come tutti i giornalisti che lo hanno votato !!giornalisti da tio detto tutto !!..ciaooooo

Geremia 5 mesi fa su tio
💪🏻💪🏻💪🏻 eternamente grati
NOTIZIE PIÙ LETTE