Immobili
Veicoli

CALCIO«Non sono orgoglioso di quello che ho fatto, ma fa parte del mio viaggio»

19.06.22 - 18:42
L'ex giocatore della nazionale francese è tornato a parlare dell'indimenticabile testata rifilata al rivale azzurro
Imago
«Non sono orgoglioso di quello che ho fatto, ma fa parte del mio viaggio»
L'ex giocatore della nazionale francese è tornato a parlare dell'indimenticabile testata rifilata al rivale azzurro
«Allenare? Voglio continuare, ho ancora questa fiamma».
CALCIO: Risultati e classifiche

PARIGI - Il Zinedine Zidane calciatore verrà sempre ricordato (anche) per la testata a Marco Materazzi nel corso della finale del Mondiale del 2006.

Una scena indimenticabile, della quale si parla ancora oggi 16 anni dopo. «Non sono orgoglioso di quello che ho fatto, ma fa parte del mio viaggio - sono state le sue parole espresse a Telefoot - Nella vita di una persona, non tutto è fatto alla perfezione».

Zinedine Zidane, che giovedì compirà 50 anni, è reduce da un anno sabbatico dopo l'addio al Real Madrid di dodici mesi fa. L'ex giocatore è tuttavia pronto a tornare: «Voglio continuare, ho ancora questa fiamma. Il calcio è la mia passione. Ma ho 50 anni e sono soddisfatto. Sono felice, e questa è la cosa più importante». 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE