LUGANOCosti troppo alti, il Lugano Femminile accetta la relegazione in LNB

12.04.22 - 21:54
Troppe spese e poche giocatrici locali: il Lugano Femminile deve "ripensarsi"
Ti-Press
Costi troppo alti, il Lugano Femminile accetta la relegazione in LNB
Troppe spese e poche giocatrici locali: il Lugano Femminile deve "ripensarsi"
Il Lugano Femminile chiuderà l’anno con la stagione regolare.
CALCIO: Risultati e classifiche

Il Comitato dell’Associazione FC Lugano Femminile (AFCLF) ha deciso che non proseguirà il campionato al termine delle 18 giornate di stagione regolare e accetta la relegazione nella Lega Nazionale B. L’impegno finanziario troppo oneroso, una mancanza cronica di giocatrici locali e la conseguente impossibilità di iscrivere una squadra U19 nella prossima stagione stanno alla base di questa scelta.

Discussioni per quanto riguarda il futuro del calcio femminile a Lugano sono in corso di svolgimento con la F.C. Lugano SA (FCLSA).

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE