Sion
3
S.Gallo
1
fine
(1-1)
Venezia
0
Inter
2
fine
(0-1)
CACIC N./DJOKOVIC N.
1
KRAWIETZ K./PUETZ T.
1
3 set
(6-7 : 6-3 : 2-1)
Losanna
3
Berna
1
fine
(1-0 : 1-0 : 1-1)
Ginevra
2
Bienne
1
fine
(0-0 : 1-0 : 0-1 : 1-0)
Ambrì
4
Zugo
6
3. tempo
(4-1 : 0-2 : 0-3)
Davos
4
Zurigo
1
3. tempo
(0-0 : 4-1 : 0-0)
Sion
3
S.Gallo
1
fine
(1-1)
Venezia
0
Inter
2
fine
(0-1)
CACIC N./DJOKOVIC N.
1
KRAWIETZ K./PUETZ T.
1
3 set
(6-7 : 6-3 : 2-1)
Losanna
3
Berna
1
fine
(1-0 : 1-0 : 1-1)
Ginevra
2
Bienne
1
fine
(0-0 : 1-0 : 0-1 : 1-0)
Ambrì
4
Zugo
6
3. tempo
(4-1 : 0-2 : 0-3)
Davos
4
Zurigo
1
3. tempo
(0-0 : 4-1 : 0-0)
Imago, archivio
CALCIO
17.07.2021 - 08:000
Aggiornamento : 18:44

«Con José il Chelsea è cambiato. Carletto? Mi fece bere la grappa...»

Joe Cole non ha un bel ricordo del tecnico portoghese: «Aveva sempre qualcosa da ridire...»

LONDRA - Una squadra in cui regnava un bellissimo ambiente fino all'arrivo di José Mourinho, nel 2004. In estrema sintesi è questo il concetto espresso da Joe Cole, al quale è stato chiesto di parlare del Chelsea guidato dal portoghese. 

«Ci ha reso orribili - le sue parole espresse a The Greatest Game, il podcast di Jamie Carragher - Era un bel club prima di José. Avevamo un bar per i giocatori e persino gli avversari venivano a giocare con noi per passare una serata spensierata. Era una bella squadra di calcio. Mou poi disse: “Voglio rendere questo ​​gruppo il più orribile contro cui giocare, tutti mi odieranno”».

I ricordi sono indelebili... «Aveva sempre qualcosa da ridire con me e con gli altri. Una volta, dopo che abbiamo perso al Camp Nou, ci siamo messi seduti e ci ha presi uno a uno. Udii frasi del tipo "Pensi di essere un top player? Non hai dimostrato di avere le p***e. Sei un nazionale francese, dovresti essere forte". E andava avanti così, mettendo in croce tutti».

Parole al miele, invece, per Carletto Ancelotti... «Quando è arrivato abbiamo organizzato una cena di squadra, io sono arrivato tardi ed era rimasto solo il posto vicino a lui. Mi sono seduto e lui come prima cosa mi dà un bicchiere di grappa. Ho pensato fosse un test, quindi l'ho bevuta. Poi me ne ha versato un altro. Praticamente, abbiamo passato la notte io e Carlo a farci bicchieri di grappa. Lui ci abbracciava, ci voleva bene, il contrario di José».

CALCIO: Risultati e classifiche

Imago, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 22:47:59 | 91.208.130.85