Immobili
Veicoli

CALCIO«Con Juve, Barcellona e Real nessun dialogo»

30.05.21 - 10:47
Aleksander Ceferin sulle tre ribelli: «Pensano che con i soldi si possa fare tutto...»
Imago, archivio
«Con Juve, Barcellona e Real nessun dialogo»
Aleksander Ceferin sulle tre ribelli: «Pensano che con i soldi si possa fare tutto...»

NYON - Nonostante ieri si sia giocata la finale di Champions League, la Superlega continua a far discutere. Il "tradimento" delle squadre ribelli continua a innervosire il numero 1 dell'Uefa Aleksander Ceferin, che non ha ancora smaltito la scappatella in particolare di Juventus, Barcellona e Real Madrid. «Per l’intera famiglia calcistica, il loro atteggiamento è scioccante e inaccettabile - le parole numero 1 dell'Uefa a Sky Sport - Con loro non c'è nessun dialogo. È stato difficile gestire quelle 48 ore perché non sapevamo cosa stesse succedendo. Ma tutta la comunità europea si è schierata. Era un progetto senza senso».

C'è chi ipotizza l'esclusione delle tre squadre dalla prossima coppa dalle grandi orecchie... «Il nostro comitato disciplinare è indipendente, quindi non so niente: né quale sarà la portata della pena, né quando sarà resa nota. La cosa che mi lascia basito è vedere che pubblicamente difendano la Superlega ma che poi vogliano giocare la Champions. È difficile capire cosa vogliano davvero. Le tre società pensano che con i soldi si possa fare tutto, ma non è un approccio corretto. Vogliono giocare la Superlega? Che la giochino. Ma poi non dicano di voler giocare anche la Champions League...».

COMMENTI
 
Aka05 1 anno fa su tio
Che personaggio sto Ceferin...
seo56 1 anno fa su tio
Forza Juve 💪
egi47 1 anno fa su tio
Fanno pena i cosiddetti "tifosi" di questo cosiddetto sport, non li chiamerei tifosi la loro vera definizione é c...., non si può dire.
Aka05 1 anno fa su tio
Che livell....
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT