Ti-press (Pablo Gianinazzi)
+9
SUPER LEAGUE
29.11.2020 - 18:050
Aggiornamento : 30.11.2020 - 01:43

Bottani-gol fredda il Basilea

Un gol al 92' ha lanciato i bianconeri, al quarto successo in campionato.

I ticinesi sono secondi, a due punti dalla capolista Young Boys.

LUGANO - Una grande occasione, un gol. All'ultimissimo minuto possibile per di più. Con il minimo sforzo, il Lugano ha trovato tre punti pesantissimi. Merito di Mattia Bottani, che al 92' di una partita insipida ha piazzato la zampata che ha "finito" il Basilea.

Secondi della classifica, imbattuti e padroni di casa contro un avversario dal nome roboante ma, in questa prima parte di stagione, tutt’altro che perfetto. Viste queste premesse, i bianconeri hanno cominciato la sfida ai renani con grande ambizione. L’obiettivo, dichiarato, era quello di mettere le mani sui tre punti, per aggiungere un nuovo mattone al castello della loro fiducia e per rendere ancor più bella la loro graduatoria. L’obiettivo è stato raggiunto a pochi istanti dal triplice fischio finale.

Pur volenteroso, per 91' il Lugano non è infatti riuscito a “superare” le contemporanee assenze di Custodio, Sabbatini e Oss, faticando a sorprendere un avversario per nulla disposto al gioco. Deciso a evitare a tutti i costi un nuovo, dolorosissimo, rovescio, il Basilea ha pensato più a coprire che a proporre, più a chiudere gli spazi che a sbilanciarsi. E contro un rivale del genere i ticinesi non hanno saputo sfondare. Ci hanno provato, è vero, ma mai troppo lucidi e privi del fosforo necessario, con il passare dei minuti hanno arretrato il baricentro del loro gioco. Neppure le “propositive” sostituzioni comandate da Jacobacci, che ha gettato nella mischia Bottani, Guidotti e Odgaard, hanno inizialmente dato i frutti sperati. Lo hanno fatto alla fine. Palla recuperata a centrocampo, contropiede bianconero, difesa renana schierata male ed ecco che Bottani si è trovato - solo - al centro dell'area. Con un piattone ha freddato Lindner e per i ticinesi è cominciata la festa...

Nell’altro incontro di giornata lo Young Boys ha fatto a fettine il Losanna. Pur se in trasferta, i gialloneri hanno dominato contro i biancoblù, domandoli 3-0 grazie ai gol di Lefort, Mambimbi e Nsame.

LUGANO-BASILEA 1-0 (0-0)
Rete: 93' Bottani 1-0.
LUGANO: Baumann; Kecskes, Maric, Daprelà; Covilo, Lavanchy; Lovric, Macek (65’ Guidotti), Guerrero (87' Facchinetti); Lungoyi (65’ Bottani), Gerndt (76’ Odgaard).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 10 mesi fa su tio
Grande botta! Grande Lugano!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 08:54:14 | 91.208.130.86