Cerca e trova immobili

SCI ALPINOLara Gut, tre giorni per la fuga

16.02.24 - 06:00
Senza la Shiffrin, la ticinese potrebbe allungare nella classifica della Coppa del mondo
keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Lara Gut, tre giorni per la fuga
Senza la Shiffrin, la ticinese potrebbe allungare nella classifica della Coppa del mondo
Tre gare alla portata per la ticinese.
SPORT: Risultati e classifiche

CRANS MONTANA - Due discese e un superG. Se Soldeu è stato il luogo del sorpasso, Crans Montana può essere quello dell'allungo. Forse decisivo.

Con Mikaela Shiffrin ancora fuori servizio per gli ormai ben noti problemi a un ginocchio, nel Vallese Lara Gut potrebbe rendere ancor più solida, quasi inattaccabile, la sua candidatura alla conquista della Coppa del mondo di sci. Nella classifica generale, la campionessa ticinese ha ora 5 punti di margine sulla statunitense. Un soffio. In “casa” potrebbe però far diventare ampissimo il suo margine. Cominciando a ingrassarlo già da questa mattina quando, alle 10.30, si presenterà al cancelletto di partenza per la prima prova veloce del weekend. In discesa, quest’anno, la 32enne ha avuto un rendimento “solido”, anche se i guizzi non sono stati tanti. A Cortina d’Ampezzo ha ottenuto un secondo e un quinto posto mentre ad Altenmarkt un sesto. Ha poi terminato nella top-15 in Val-d’Isére (undicesima) e a St. Moritz (tredicesima). Motivatissima e con qualche rivale ferma ai box - Sofia Goggia, per esempio -, tra oggi e domani potrebbe raccogliere un bel bottino.

È però domenica il grande giorno, quello più importante del suo fine settimana, quello del superG. Nelle quattro gare della disciplina alle quali ha preso parte in stagione, Lara ha fatto faville. Ha vinto due volte, a Cortina e ad Altenmarkt, e ha chiuso al terzo posto ancora nella località austriaca e a St. Moritz. Logico dunque aspettarsi che riesca a mettere tanto fieno in cascina. 

Il weekend del circo bianco è però anche quello degli uomini, di scena a Kvitfjell per una discesa (domani, ore 12) e un superG (domenica, ore 12). Pronostico della vigilia? Nella prima gara sarà lotta aperta tra Marco Odermatt e il tosto francese Cyprien Sarrazin. Nella seconda il campionissimo rossocrociato sembra invece destinato a dominare. L’austriaco Vincent Kriechmayr potrebbe creare la sorpresa, ma solo se il nidvaldese non sarà in giornata…

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Zeno 1 mese fa su tio
Gode... sulla sfortuna delle vere campionesse !

SSG 1 mese fa su tio
Risposta a Zeno
e tu rosichi sulla bravura di una vera campionessa.

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Zeno
Il campione è colui che vince.

arminda armi 2 mesi fa su tio
Risposta a Gregorio ,..beh noto che anche oggi i rosiconi si alzano presto la mattina . Sarà forse per tenere compagnia a gufi e civette ?

gregorio 2 mesi fa su tio
beh qualsiasi coppa vincerà, come già in passato, non sarà mai sua veramente.

Diablo 2 mesi fa su tio
Risposta a gregorio
Ma stai scherzando ?! Ma cosa vuol dire ? Sembra quasi quelli che insinuavano che la Francia ha vinto i mondiali nel 98 perché Ronaldo stava male .. conta dove sei alla fine senza se senza ma senza chi infortunato o chi non partecipa . Poveraccio

F/A-19 2 mesi fa su tio
Risposta a gregorio
Probabilmente anche tutto quello che di buono fai nella tua vita non sarà merito tuo.

Se7en 2 mesi fa su tio
Risposta a gregorio
… la madre degli ….. è sempre incinta e tu sei uno di quelli..! Allora anche le vittorie che hanno fatto le atlete italiane, possiamo dire la stessa cosa, nello sci, nel calcio, nel tennis 🙄 etc etc ! L’invidia è una brutta bestia! Anche Djokovic ha vinto 24 slam perché è rimasto da solo a giocare, guarda caso fino a quando c’era Federer, Nadal e qualche altro big di minore importanza, gli slam erano fermi al palo a 20 e poi guarda caso, per magia gli slam sono aumentati per Djokovic…, sempre detto che gli sono stati regalati non avendo più avversari degni di nota, da battere..! Questo è lo sport …!

Indu58 1 mese fa su tio
Risposta a gregorio
Che brutta cosa l'invidia!

vulpus 2 mesi fa su tio
Sicuramente brava e meritevole. Dà un pò fastidio il titolo dell'articolo, che cerca di insinuare che i successi della Gut arrivano perchè la Schiffrin è infortunata.

arminda armi 2 mesi fa su tio
Calma e gesso . Per le due discese libere , ( non essendo la sua specialità preferita) l importante è arrivare integra al traguardo , se poi dovessessero arrivare dei punti importanti , tanto meglio - Sarà nel super G che si dovrà impegnare a fare punti pesanti . Se porterrà a casa 120/130 punti sarà senz altro un gran bel risultato . Comunque auguri e buona fortuna Lara anche oggi faro il tifo per te .
NOTIZIE PIÙ LETTE