Cerca e trova immobili

SCI ALPINOLara, mani sulla coppa di cristallo

12.02.24 - 11:00
Strada in discesa per la ticinese, il bis in coppa è più che possibile
keystone-sda.ch / STR (Marco Trovati)
Lara, mani sulla coppa di cristallo
Strada in discesa per la ticinese, il bis in coppa è più che possibile
Calendario favorevole.
SPORT: Risultati e classifiche

SOLDEU - Capace di sciare a un livello irraggiungibile da molte avversarie, determinata e, soprattutto, serenissima, Lara Gut è diventata la grande favorita per la conquista della coppa di cristallo.

Costante fin da inizio stagione, la ticinese ha ufficialmente messo la freccia su Mikaela Shiffrin sabato quando, a Soldeu, ha vinto un gigante incredibile. Sui pendii pirenaici del piccolo principato, la 32enne ha completato una prima manche non alla sua altezza ma poi, come invece a volte successole in passato, non si è abbattuta. Si è ripresentata al cancelletto di partenza con le giuste grinta e attenzione e, scattata con il nono “crono”, ha piazzato una rimonta eccezionale, che le ha fruttato quei 100 punti utili per prendersi la vetta della classifica generale.

I detrattori dell’atleta di Comano - ce ne sono tanti soprattutto alle nostre latitudini - obietteranno raccontando come, con la Shiffrin ancora nei paraggi, la graduatoria avrebbe tutta un’altra faccia. È probabilmente vero: fermata da un infortunio, la statunitense ha infatti smesso di fare (tanti) punti. La sua assenza non toglie in ogni caso meriti alla rossocrociata la quale, matura, da tempo ha finito di sprecare energie preoccupandosi delle “altre”.

L’assenza della campionessa a stelle e strisce ha, forse, solo anticipato la scalata di Lara la quale, numeri alla mano, nelle “sue” gare sta dimostrandosi (quasi) imbattibile: in discesa ha la terza miglior media punti del circo bianco (dietro Goggia e Venier), in superG e gigante è invece dominante. La Shiffrin è (pure) la regina dello slalom, è vero; anche non fosse costretta a soffrire per una distorsione del legamento crociato anteriore, una distorsione dei legamenti tibio-peroneali e una contusione ossea, fino a fine stagione dovrebbe comunque penare davanti a un calendario che strizza l’occhio alla rivale svizzera.

Partendo da Crans Montana (tre gare il prossimo weekend) e fino alle finali di Saalbach, sono infatti in programma cinque superG, quattro discese, due giganti e due soli slalom. Una lunga passerella, insomma, che potrebbe portare Lara al bis in coppa dopo il colpo del 2016. Un nuovo sigillo, un nuovo trionfo, non sarebbe una sorpresa. E sarebbe magnifico.

COMMENTI
 

vulpus 1 sett fa su tio
Una grande campionessa che fa onore alla nostra bandiera. Una componente fortuna ci può anche stare. se pensiamo all'impegno e al lavoro che affrontano, per poi esprimersi su dei percorsi spesso anche pericolosi e dove la prestazione dura al massimo un minuto e mezzo,non si può targare tutto banalmente. È una stagione dove la nostra atleta primeggia: complimenti e continua fintanto che c'è l'entusiasmo di farlo.

arminda armi 1 sett fa su tio
Risposta a Mabilo -- scendete dal mirtillo , La fortuna e la ruota girano , una volta sei su poi di colpo ti trovi giu. Se vai piano non vinci , ma se vai troppo forte non sempre arrivi , in altre parole si tratta di trovare il giusto compromesso tra capacità ,tecnica ,conoscenza del tracciato, e adattamento al clima che puo mutare , devono trovare il giusto mix e saper gestire il rischio . Chi non arriva non è per colpa di vince .

arminda armi 1 sett fa su tio
Bisogna acettare la realtà . - Lara in passato ha subito vari infortunii ,dei quali 2 molto seri che l hanno tenuta lontano dalle competizioni , quando era in forma . La sorte gira e allora a volte restituisce quanto tolto . Attualmente che piaccia o meno ai detrattori , è la migliore delle atlete presenti in competizione . Se vincerà la coppa di cristallo é presto per dirlo , ma certamente è quella che merita piu di tutte .

JoeBlack 1 sett fa su tio
Go go go Lara 🇨🇭🤙🤙

bobifurgo 1 sett fa su tio
Vince Lara e non solo: ci vuole costanza, determinazione e carattere. Inoltre come in tutti gli sport in cui puoi contare solo te stesso: sci, tennis, atletica, motociclismo, ciclismo o automobilismo ecc vince sempre la regolarità e la capacità o fortuna di non fare incidenti….piaccia o non piaccia, senza nulla togliere ad una meravigliosa Shiffrin o alla simpatica Goggia. In tutti casi un altra generale di coppa a 32 anni e magari due coppe di specialità sono un bell’ Oscar o un Grammy Award alla carriera. Poi vedremo ancora alle Olimpiadi ed ai mondiali. Credo che nelle prossime settimane la “nostra” accorcerà notevolmente le distanze dalla mitica Vreni Schneider👍💪😆😉😘

Mao 1 sett fa su tio
Risposta a bobifurgo
D'accordissimo ed aggiungo, se la Classifica generale (sia generale che classifiche di specialità) volesse premiare la miglior media punti delle gare alle quali si partecipa, si farebbe appunto una "media punti". Di conseguenza gli atleti pareciperebbero solo se si sentissero in forma per puntare in alto. Ma le classifiche di sci - da che mondo e mondo - sono in base ai punti globali ottenuti in stagione. Con e senza infortuni conta solo il totale. Con i "ma" ed i "se".... non si vince. E' come dire che nella F1 si dovrebbe introdurre la classifica generale in base ai distacchi effettivi di ogni GP anziché attribuire i punti oppure il miglior scalatore nel ciclismo si dovrebbe calcolare il tempo effettivo di ogni salita e non "semplicemente" il primo che passa in cima al GPM. Come se nel 1994 il buon Schumacher non avrebbe potuto fregiarsi del titolo di Campione del Mondo perché Senna si schiantò ad Imola il 1.5.1994. Quindi grande Lara, alla faccia dei leoni da tastiera, porta a casa tutto quello che c'è da portare!

Mike 1 sett fa su tio
uno che scrive fortunata lara e solo invidia

Kyke 1 sett fa su tio
🤗🤗🤗🤗

Se7en 1 sett fa su tio
… forza Lara, ammutolisci tutti quegli invidiosi che non riconoscono che sei una grande sciatrice e professionista…! Tirano sempre fuori un sacco di scuse, come se nel circuito ci fossi solo te e la Shiffrin e allora tutte le altre dove sono?! Si vedono “forse” con il binocolo..! 🤣💪💪

Blobloblo 1 sett fa su tio
Risposta a Se7en
Ben detto 👍

Pp 1 sett fa su tio
Risposta a Se7en
Concordo al 100 %. Forza Lara.

erb 1 sett fa su tio
Risposta a Se7en
Ottimo commento!!

Mabilo 1 sett fa su tio
Fortunata Lara!

Blobloblo 1 sett fa su tio
Risposta a Mabilo
Fortunata? Cavolo con un po’ più di fortuna potevi esserci tu!!! Beh sarà per la prossima volta

Geremia 1 sett fa su tio
Vai Lara 💪🏻💪🏻💪🏻
NOTIZIE PIÙ LETTE