Immobili
Veicoli

MOUNTAIN BIKEQuinto posto per Filippo Colombo

03.05.21 - 11:42
Malgrado una foratura al secondo giro, il biker ticinese si è ben comportato alla prima prova della Proffix Swiss Bike Cup
Colombo sport
Quinto posto per Filippo Colombo
Malgrado una foratura al secondo giro, il biker ticinese si è ben comportato alla prima prova della Proffix Swiss Bike Cup

LEUKERBAD - Filippo Colombo si è piazzato in quinta posizione in occasione della prima tappa del circuito Proffix Swiss Bike Cup.

Di seguito il comunicato:

"Per Filippo Colombo un ottimo quinto posto ieri a Leukerbad, in Svizzera, prima tappa del circuito Proffix Swiss Bike Cup, nonostante la foratura occorsa al secondo giro, quando si trovava in seconda posizione. Erano 112 gli atleti schierati al via su un tracciato decisamente impegnativo dal punto di vista fisico, reso ancora più difficoltoso dalle temperature decisamente inclementi. Un percorso caratterizzato da una lunga salita e da un altrettanto lunga discesa, che ha richiesto un importante sforzo fisico e un grande dispendio di energia.

Conquistata subito la testa della corsa dopo il giro di lancio, Filippo è rimasto nei primi tre fino al secondo giro quando, a causa di una foratura, è scivolato al nono posto. Gli ultimi quattro giri lo hanno visto in costante rimonta. Primo fra gli svizzeri dopo il vincitore Thomas Pidcock, il compagno di squadra Titouan Carod (arrivato secondo) e i due canadesi Sean Fincham e Carter Woods (rispettivamente 3° e 4°).

Il quinto posto è arrivata dopo la splendida vittoria dell’Italia Bike Cup di Stevenà dello scorso 25 aprile e conferma, una volta di più, che la forma fisica è al top e che tutte le carte sono in regola per affrontare l’importantissimo appuntamento di Coppa del Mondo ad Albstadt, in Germania, il prossimo 9 maggio. «Sono riuscito a fare un’ottima partenza - ha detto Filippo Colombo, al termine della gara – chiudendo in testa il giro di lancio e assicurandomi il secondo posto durante il primo giro. Io e Carod (il compagno di squadra del team Absolute Absalon, ndr) avevamo impostato un ritmo elevato ma che sentivamo comodo. Al secondo giro ho forato e questo mi ha fatto perdere sette posizioni. Tuttavia, mi sentivo ancora in grado di lottare e, giro dopo giro, ho rimontato dalla nona alla quinta posizione. In ogni caso sono piuttosto soddisfatto: un piccolo imprevisto a volte ci sta e il fatto che non mi abbia precluso di conquistare il quinto posto mi rassicura sulla forma fisica che ho raggiunto e sulla possibilità di fare un buon risultato alla prima gara di Coppa del Mondo prevista per la prossima settimana».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT