Immobili
Veicoli

CORTINA 2021Kriechmayr conquista l'oro sulla "Vertigine"

11.02.21 - 14:21
L'austriaco vince il superG davanti a Baumann e Pinturault. Svizzeri lontani dal podio
keystone-sda.ch / STR (Marco Trovati)
Kriechmayr conquista l'oro sulla "Vertigine"
L'austriaco vince il superG davanti a Baumann e Pinturault. Svizzeri lontani dal podio
SPORT: Risultati e classifiche

CORTINA D’AMPEZZO - Dopo la meravigliosa doppietta in campo femminile - con l'oro di Gut-Behrami e l'argento di Corinne Suter - la Svizzera si è dovuta accontentare del decimo posto di Beat Feuz nel superG maschile, vinto da un eccellente Vincent Kriechmayr.

Il tracciato, disegnato sulla pista "Vertigine", si è rivelato molto insidioso e ha sorpreso parecchi atleti, usciti prematuramente di scena (out in 9 tra i primi 30). Tra questi anche gli elvetici Loic Meillard (pettorale numero 2) e Mauro Caviezel (3). 

Chi non ha sbagliato praticamente nulla è l'austriaco Kriechmayr, che in 1'19"41 ha conquistato una splendida medaglia d’oro. Alle sue spalle il tedesco Romed Baumann (+0"07) e il francese Alexis Pinturault (+0"38). Ha sfiorato il colpaccio il canadese Brodie Seger, sceso col pettorale numero 28 e capace di piazzarsi ai piedi del podio a soli 4 centesimi da Pinturault. Quinto l’italiano Dominik Paris (+0”55).

Piuttosto in ombra i rossocrociati, con Marco Odermatt - al via con grandi ambizioni - giunto undicesimo (+0"96) alle spalle proprio di Beat Feuz (+0"93). Fuori dai giochi Meillard e Caviezel.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE