Cerca e trova immobili

VERDI LIBERALII Verdi Liberali sottolineano l'urgenza della trasformazione digitale del Cantone

05.12.23 - 13:15
I Verdi Liberali del Ticino
Depositphotos (michelangelus)
I Verdi Liberali sottolineano l'urgenza della trasformazione digitale del Cantone
I Verdi Liberali del Ticino

Il Partito dei Verdi Liberali del Ticino ha lavorato, nelle ultime settimane, alla consultazione sulla strategia per la trasformazione digitale del Cantone Ticino. Accogliendo con entusiasmo l'opportunità di visionare la strategia, il partito riflette l'importanza dell'adozione di questa strategia per accelerare il processo di digitalizzazione dei servizi amministrativi.

Sottolineando la necessità di un intervento urgente, il partito ha evidenziato che il ritardo attuale nella digitalizzazione a livello cantonale e comunale richiede un'immediata azione per garantire un'interazione efficiente, trasparente e sicura tra cittadini e istituzioni.

Ecco i principali punti chiave sottolineati al Consiglio agli Stati nella consultazione della strategia:

1. Inclusività: Si richiede attenzione alle esigenze di tutti gli utenti, compresi anziani e persone con varie competenze informatiche o disabilità.

2. Formazione: Si enfatizza l'importanza di integrare la strategia digitale con il DECS per coinvolgere i giovani nella valutazione degli strumenti digitali proposti e per la formazione continua del corpo docente.

3. Open Data: Si sostiene l'apertura dei dati delle amministrazioni pubbliche e l'accesso alle infrastrutture digitali di base per comuni, aziende e organizzazioni senza scopo di lucro.

4. Sicurezza: Si richiede la garanzia della protezione dei dati, suggerendo la conservazione dei dati sensibili in loco o in Svizzera tramite collaborazioni con aziende affidabili.

5. Sostenibilità: Si sottolinea l'importanza dell'approvvigionamento sostenibile e della priorità per i fornitori di servizi che promuovono la sostenibilità.

6. Intelligenza Artificiale: Si evidenzia la mancanza di menzioni riguardo all'intelligenza artificiale, sottolineando la necessità di considerare e integrare questa tecnologia nello sviluppo delle basi legali.

Il partito si è soffermato su tre obiettivi specifici della strategia:

1. Partecipazione dei cittadini: Si ritiene cruciale l'adozione di strumenti partecipativi digitali per coinvolgere attivamente i cittadini nelle decisioni istituzionali durante tutta la legislatura.

2. Efficienza e qualità: Si sottolinea la possibilità di migliorare l'efficienza senza compromettere la qualità dei servizi pubblici attraverso la digitalizzazione.

3. Sviluppo delle competenze digitali: Si evidenzia l'importanza di diffondere le competenze digitali nella popolazione, specialmente tra gli anziani, per affrontare sfide come gli attacchi informatici e le truffe in continuo aumento.

I Verdi Liberali del Ticino hanno espresso preoccupazione per le tempistiche proposte, ritenendo che uno svolgimento su due cicli (2023-2027 e 2027-2031) sia troppo lento, considerando il ritardo attuale nella digitalizzazione che il Cantone ha giá accumulato. Ha pertanto chiesto al Consiglio di Stato di accelerare l'attuazione della strategia e di elaborare al più presto un messaggio al Parlamento per stabilire e adattare le basi legali necessarie e procedere con l´attuazione della strategia digitale.

Il partito rimane impegnato nel promuovere una trasformazione digitale rapida, efficiente e inclusiva per il bene della comunità ticinese e continuerà a monitorare da vicino l'evoluzione di questa strategia chiave per il futuro del Cantone Ticino.

COMMENTI
 

Giangino 2 mesi fa su tio
VL e PLR a Lugano ne vdremo delle belle ahhahaha

IlBiologo 2 mesi fa su tio
prima di pontificare il VL dovrebbero verificare la traduzione corretta della denominazione del proprio partito. Infatti "grünliberale" si dovrebbe tradurre in italiano in "liberali verdi " e non viceversa. Sembra un dettaglio, ma non è così. Anche in lingua francese hanno compiuto il medesimo errore.

Dannn 2 mesi fa su tio
Verdi liberali sono persone senza alcuna credibilità. Ne a destra ne sinistra

Maxymilliam 2 mesi fa su tio
Risposta a Dannn
Senza credibilità? come certi commenti che si basano sul nulla piu assoluto
NOTIZIE PIÙ LETTE