Cerca e trova immobili

SERIE TVNiente servizio pubblico per la faida fantasy di “House of the dragon”

17.06.24 - 12:53
La seconda stagione della serie-culto di HBO non verrà trasmessa da Rts. Almeno, non nel 2024.
Imago/Capital Pictures
Niente servizio pubblico per la faida fantasy di “House of the dragon”
La seconda stagione della serie-culto di HBO non verrà trasmessa da Rts. Almeno, non nel 2024.

Da questa sera (lunedì 17 giugno) ritorna la guerra in famiglia fra i domatori di draghi fantasy di “House of the Dragon”.

La seconda stagione della serie spin-off del super successo “Il Trono di Spade” arriva dopo praticamente due anni di iato, causato da scioperi e altri problemi, arriva in pompa magna su Sky.

Non verrà però trasmessa, come invece è stato per la prima stagione e buona parte de “Il Trono”, dal servizio pubblico Srg-Ssr.

Negli scorsi anni, lo ricordiamo, le invenzioni fantastiche nate dalla mente e dalla penna di George R. Martin erano state proposte (anche in contemporanea, nella notte) dalla Rts, su Rts Un.

Come confermato dalla rete a Le Matin, quest'anno così non sarà. Stando alla radiotelevisione svizzera romanda, infatti, è possibile che i biondi Targaryen compaiano nel palinsesto del servizio pubblico «probabilmente entro il 2025».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE