ALTROQUANDO
Ecco i vincitori del concorso letterario di Altroquando.
CANTONE
26.11.2020 - 19:300

Ecco i vincitori del concorso letterario di Altroquando

Al primo posto "La quarta Roma", dell'autore romano Luca Nisi

LUGANO - Il concorso letterario per racconti di genere fantastico indetto dall’Associazione Altroquando ha i suoi vincitori.

Ad aggiudicarsi il primo posto è "La quarta Roma" di Luca Nisi (Roma). Secondo classificato "Fenice" di Martha Castellani (Rovio), sull'ultimo gradino del podio "Armi pari" di Luca Brunoni (ticinese, ma con base a Neuchâtel). Menzione speciale a "Nuovo inizio" di Chiara Cattozzi (Roma).

Questa la motivazione che ha portato la giuria a scegliere "La quarta Roma": «È un racconto che, con un passo narrativo coinvolgente, trasporta immediatamente in un mondo parallelo: il suo punto forte risiede proprio nella capacità di evocare in poche righe un futuro possibile in cui i robot sono dei dimenticati, degli emarginati. Il lettore diventa un testimone, quasi un compagno dei robot e ci si rende conto che la tecnologia diventa obsoleta e senza significato quando è privata del suo creatore. Il tempo passa e l'esistenza di una macchina non ha più senso se viene a mancare lo scopo primario per cui è stata creata: servire il genere umano».

Il compito di scegliere i racconti vincitori è andato ai giurati Barbara Bottazzi (insegnante di scrittura creativa, direttrice didattica dei laboratori della Scuola Yanez e coordinatrice del blog letterario Gli amanti dei libri), Paolo Vandoni (regista e autore dei cortometraggi di genere fantastico Alice in Stormland e Clonazioni Inc.) e Yuksel Degabriel (insegnante d'inglese e italiano alle scuole medie e dottoranda all’Università di Losanna con una tesi sulla letteratura sovrannaturale). L’ordine di classifica finale è stato stilato da un ospite d’eccezione in veste di supergiurato: Marco Manetti dei Manetti Bros, che ha partecipato all’iniziativa di Altroquando grazie alla fondamentale collaborazione del NIFFF – Neuchâtel Fantastic Film Festival.

Grazie al prezioso sostegno dell’ASSI, l’Associazione svizzera degli scrittori di lingua italiana, ai tre primi classificati vanno rispettivamente un primo premio di 250 franchi, un secondo di 150 franchi e un terzo di 100 franchi. Lanciato lo scorso giugno, il concorso è stata la prima iniziativa pubblica di Altroquando, associazione culturale ticinese senza scopo di lucro che si dedica a divulgare e promuovere il genere fantastico in ogni sua forma e declinazione. La prima edizione aveva come tema “L’inizio” e ha raccolto la partecipazione di una settantina di racconti provenienti da Svizzera, Italia e Germania, sottoposti in forma anonima alla giuria.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-26 06:59:44 | 91.208.130.89