Immobili
Veicoli

STATI UNITIDopo lo spazio, il tonfo in Borsa

12.07.21 - 20:34
Il titolo di Virgin Galactic precipita a Wall Street, dopo l'annuncio della vendita di azioni per 500 milioni di dollari
keystone-sda.ch (VIRGIN GALACTIC / HANDOUT)
Dopo lo spazio, il tonfo in Borsa
Il titolo di Virgin Galactic precipita a Wall Street, dopo l'annuncio della vendita di azioni per 500 milioni di dollari

Dalle stelle alle stalle, quasi letteralmente in questo caso. Virgin Galactic, dopo essere andata nello spazio domenica, ha visto precipitare i propri titoli a Wall Street di oltre il 12%.

Il motivo? L'annuncio odierno della società aerospaziale anglo-americana, che vuole vendere azioni per 500 milioni di dollari. Il documento presentato alla Securities and Exchange Commission, l'ente regolatore della Borsa statunitense, specifica che l'azienda fondata da Richard Branson 17 anni fa metterà in vendita i titoli a prezzo di mercato. Non è stato precisato, però, quando verrà compiuta questa operazione.

Virgin Galactic ha spiegato che prevede di utilizzare i proventi dell'offerta - che sarà gestita da Credit Suisse e Morgan Stanley - per sviluppare la propria flotta di apparecchi spaziali, per migliorare le infrastrutture ma anche per «co-sviluppare, acquisire o investire» in prodotti «complementari» alla sua attività, come precisa Forbes. Nelle quotazioni per-market il titolo era dato in crescita del 5%, dopo il successo del volo spaziale e della correlata operazione di marketing.

Branson e il gruppo Virgin detengono una quota di Virgin Galactic pari al 24%.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA