Immobili
Veicoli

STATI UNITIAmazon: dalle false conferme degli ordini proviene il 50% delle truffe online

16.11.22 - 16:35
Il gigante del commercio online ha già denunciato più di 100 truffatori in tutto il mondo
AFP
Fonte Ats
Amazon: dalle false conferme degli ordini proviene il 50% delle truffe online
Il gigante del commercio online ha già denunciato più di 100 truffatori in tutto il mondo

NEW YORK - Le false conferme di ordini online rappresentano oltre il 50% delle truffe basate sull'indebita assunzione dell'identità. Lo rende noto Amazon che in vista delle festività e degli acquisti online dà consigli utili per proteggersi.

«I truffatori che provano a fingere di essere Amazon mettono a rischio i clienti - dice Dharmesh Mehta, Vice President of Selling Partner Services della società - Sebbene queste truffe abbiano luogo al di fuori del nostro negozio, continueremo a investire per proteggere i clienti e informare il pubblico su come prevenirle».

Riguardo le false conferme di ordini, il colosso dell'e-Commerce spiega che se si cerca di cancellare un ordine falso cliccando su un link contenuto nella comunicazione o chiamando il numero di telefono del presunto "servizio clienti", i truffatori tentano di sottrarre dati personali e finanziari. «Nei primi mesi di quest'anno - dice Amazon - abbiamo introdotto una tecnologia per la verifica delle email in più di 20 Paesi, inclusi Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna, finalizzata a consentire ai clienti di identificare più facilmente quelle di phishing e a rendere difficile per i truffatori commettere frodi. Forniamo, inoltre, strumenti per identificare se un'e-mail, una telefonata, un sms o una pagina web siano davvero riconducibili ad Amazon».

La società sottolinea inoltre che dall'inizio di quest'anno ha richiesto la chiusura di oltre 20.000 siti di phishing e di 10.000 numeri di telefono usati per commettere queste truffe basate su furti di identità. E ha denunciato più di 100 truffatori in tutto il mondo alle forze di polizia locali.

Amazon infine, dà cinque consigli per evitare frodi e truffe: verificare gli acquisti fatti su Amazon; fidarsi dall'app e del sito di Amazon; fare attenzione ai falsi messaggi "urgenti"; non cedere alle pressioni di chi cerca di convincervi ad acquistare un buono regalo; contattate la società se non si è sicuri che una comunicazione sia genuina.
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE