keystone-sda.ch (Leigh Vogel / POOL)
Forbes sconsiglia alle aziende di assumere i funzionari alla comunicazione dell'amministrazione Trump.
STATI UNITI
11.01.2021 - 15:410
Aggiornamento : 16:53

Forbes mette in guardia: «Non assumete gli addetti alla comunicazione di Trump»

La rivista mette nel mirino una serie di nomi noti: da Sean Spicer a Kellyanne Conway

NEW YORK - Forbes avverte le aziende: non assumete i funzionari della comunicazione dell'amministrazione Donald Trump perché «ci porterà ad assumere che qualsiasi cosa di cui la vostra azienda parla è una bugia. Dovremo analizzare, controllare e indagare con lo stesso scetticismo con cui abbiamo approcciato i tweet di Trump».

Il direttore di Forbes, Randall Lane, spiega come la strada più facile per l'America per riprendersi dall'insurrezione è «creare ripercussioni per coloro che non hanno seguito le norme civiche».

Lane quindi nomina gli ex portavoce della Casa Bianca Sean Spicer, Sarah Huckabee Sanders e Stephanie Grisham, ma anche l'attuale Kayleigh McEnany e l'ex consulente della Casa Bianca Kellyanne Conway.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-19 03:08:06 | 91.208.130.89