keystone-sda.ch / STF (Michael Probst)
UNIONE EUROPEA
14.05.2020 - 11:020

BCE: il Covid-19 fa sprofondare il PIL

Crollo senza precedenti nell'Eurozona nei primi tre mesi del 2020. E il secondo trimestre potrebbe essere peggiore

FRANCOFORTE - Una «contrazione senza precedenti». Il primo trimestre del 2020 ha fatto segnare un -3,8% per quanto riguarda il PIL dell'Eurozona. Lo indica oggi il Bollettino economico della Banca centrale europea (Bce). E i dati di aprile suggeriscono che «tale effetto sarà probabilmente più grave nel secondo trimestre».

Anche il deterioramento degli indicatori dei consumi «è senza precedenti». Stando alla Bce, la crisi pandemica, che ha arrestato gran parte dell'attività economica, provocherà una caduta del Pil dell'Eurozona compresa fra -5 e -12%.

La rimozione graduale delle misure di contenimento condurrà ad una ripresa dell'attività economica. La sua rapidità e la portata restano però incorniciate da una forte incertezza.

Frattanto, però, gli acquisti di debito con il programma per l'emergenza pandemica (Pepp) "continueranno ad essere effettuati in maniera flessibile nel corso del tempo" finché il Consiglio direttivo non avrà ritenuto conclusa la fase critica legata al coronavirus".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 mese fa su tio
Una delle tante notizie pessimistiche dell'alta finanza ,finalizzate al solito catastrofismo mondiale, poi la gente si fa le paranoie.
Don Quijote 1 mese fa su tio
Non ho capito se queste previsioni si bassano sull'oroscopo o se sono state fatte con una sfera di cristallo! Negli ultimi 20 anni non ho mai trovato un riscontro tra le previsioni economiche dei maghi e la realtà finale.
Mattiatr 1 mese fa su tio
@Don Quijote Il fatto è che le previsioni, essendo tali, non sono una scienza esatta. In pratica si prendono milioni di fattori e si prova a interpretarli nella maniera meno casuale possibile. Il fatto è che la previsione del futuro non è ancora possibile. Avessi la possibilità di fare previsioni esatte in ambito economico probabilmente ora sarei ricco, invece sono ancora un comune mortale ;-)
sedelin 1 mese fa su tio
prevedibilissimo.
Tato50 1 mese fa su tio
@sedelin E il terrorismo mediatico ha fatto crollare tanta gente-;(
Mag 1 mese fa su tio
Incredibile notizia, incredibili esperti al lavoro. MI sento davvero piccolo davanti a cosi' tanta sagacia e intuizione!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 02:52:15 | 91.208.130.87