Cerca e trova immobili

FRANCIADonna aggredita dai lupi in uno zoo

24.06.24 - 14:09
Stava facendo jogging in un'area nella quale era vietato addentrarsi se non a bordo di un'auto
Depositphotos (hecke06)
Donna aggredita dai lupi in uno zoo
Stava facendo jogging in un'area nella quale era vietato addentrarsi se non a bordo di un'auto

THOIRY - Una donna è rimasta gravemente ferita dopo essere stata aggredita da un branco di lupi a Thoiry, comune della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi al confine con la Svizzera.

I media francesi spiegano che la turista aveva soggiornato in uno degli alloggi messi a disposizione all'interno del Wow Safari Thoiry. Sul sito ufficiale della struttura vengono descritti come «soggiorni immersivi per offrire momenti unici e indimenticabili di riconnessione con la natura e la vita animale».

L'aggressione è avvenuta la mattina di domenica 23 giugno, mentre la 37enne stava facendo jogging. In base alle ricostruzioni la donna si trovava in un'area dello zoo vietata ai visitatori a piedi e accessibile solo in auto, nella quale i lupi vivono in regime di semi-libertà.

Tre animali l'avrebbero aggredita, procurandole lesioni al collo, alla schiena e ai polpacci. Uno dei guardiani dello zoo è prontamente intervenuto in soccorso della 37enne, che ora è ricoverata in ospedale. La sua vita non è in pericolo.

Lo zoo ha aperto un'indagine interna per ricostruire le circostanze dell'incidente.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE