Cerca e trova immobili

USA / CINA«E se ci spiassero da una gru?». La Cina fa paura, anche nei porti

23.02.24 - 15:55
Il direttore del porto di Los Angeles avverte che le gru per container cinesi potrebbero rappresentare una minaccia alla sicurezza nazionale
AFP
Fonte ats ans
«E se ci spiassero da una gru?». La Cina fa paura, anche nei porti
Il direttore del porto di Los Angeles avverte che le gru per container cinesi potrebbero rappresentare una minaccia alla sicurezza nazionale

LOS ANGELES - Alla faccia di chi ancora pensa che sia possibile un mondo anche solo un pizzico più "friendly". Verrebbe proporio da dirlo, dopo uno sguardo attento alle ultime notizie che arrivano dai porti americani.

Il numero uno del porto di Los Angeles ha infatti lanciato l'allarme sulle gru per container cinesi che, con la loro tecnologia, potrebbero spiare e quindi rappresenterebbero una minaccia alla sicurezza nazionale. «Raccolgono dati, cercano informazioni. La domanda è come usano i dati», ha detto, Gene Seroka, il direttore esecutivo del porto di Los Angeles, in un'intervista a Bloomberg.

«Sono un rischio ma chi altro produce le gru?», ha aggiunto Seroka mettendo in evidenza la necessità di creare un-industria per le gru negli Stati Uniti.

Si corre ai ripari - L'amministrazione Biden intende investire miliardi di dollari nella produzione di gru per i cargo Made in America per sostituire quelle prodotte in Cina usate in molti porti americani. Complessivamente l'amministrazione intende investire 20 miliardi in cinque anni per rafforzare la sicurezza dei porti americani.

«Queste gru che spostano i container dentro e fuori dai porti, se operate da avversari, possono avere un impatto sul movimento dei beni nella nostra economia», ha detto al Wall Street Journal Anne Neuberger, vice consigliera per la sicurezza nazionale per le tecnologie emergenti.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Aaahhh 1 mese fa su tio
Eh beh coloro che hanno escogitato ogni modo per spiare poi dormono maluccio sapendo che altri potrebbero avere le stesse idee. Chi la fa l’aspetti!

Equalizer 1 mese fa su tio
Ora se lo fa l'amministrazione Biden l'acronimo MAGA va bene, dite ciò che volete, ma Trump l'aveva capito molto prima e con lui tutti gli americani che credono ancora che gli USA sia in grado di fare la differenza se si impegnano seriamente.
NOTIZIE PIÙ LETTE