Cerca e trova immobili

ITALIAStrage di Mestre, ci sono tre indagati

12.10.23 - 07:40
Sono l'amministratore delegato della società a cui apparteneva l'autobus e due dirigenti del Comune di Venezia
keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
Strage di Mestre, ci sono tre indagati
Sono l'amministratore delegato della società a cui apparteneva l'autobus e due dirigenti del Comune di Venezia

VENEZIA - Tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla procura di Venezia nell'ambito dell'indagine che dovrà ricostruire dinamica e responsabilità della strage del bus turistico precipitato da un cavalcavia a Mestre lo scorso 3 ottobre.

I media italiani spiegano che si tratta dell'amministratore delegato della società "La Linea", proprietaria del veicolo, e di due funzionari del Comune di Venezia: il dirigente del settore Viabilità e mobilità per la terraferma e quello del settore Manutenzione viabilità stradale.

L'iscrizione nel registro degli indagati è un atto dovuto che permetterà al loro team di difesa di partecipare alla consulenza tecnica, un accertamento non ripetibile. Le ipotesi di reato a carico dei tre sono omicidio stradale, omicidio colposo plurimo, lesioni personali stradali gravi o gravissime e lesioni personali colpose.

COMMENTI
 

ET 4 mesi fa su tio
Perché da noi tutti i guardrail sono a prova di autobus? Non credo. Dispiace molto per le vittime ma é solo fatalità.

sWiSs_PiRaTe 4 mesi fa su tio
Risposta a ET
a mio parere pure la negligenza ci sta.

ET 4 mesi fa su tio
Risposta a sWiSs_PiRaTe
Negligenza e il destino.
NOTIZIE PIÙ LETTE