ITALIAEredita la casa del fratello e trova un laboratorio per produrre marijuana

03.12.22 - 13:03
I carabinieri hanno sequestrato 2,4 chili di sostanza stupefacente
Depositphotos (Sonyachny)
Fonte Ats Ans
Eredita la casa del fratello e trova un laboratorio per produrre marijuana
I carabinieri hanno sequestrato 2,4 chili di sostanza stupefacente

FIRENZE - Riceve in eredità un appartamento dal fratello deceduto e scopre un laboratorio per la lavorazione della droga e 2,4 chili di marijuana. È successo ieri a Sesto Fiorentino (Firenze). L'uomo, fiorentino, ha chiamato i carabinieri che hanno sequestrato lo stupefacente.

Secondo una prima ricostruzione dopo la morte del fratello l'erede era andato a pulire l'abitazione e quando ha aperto la porta di una stanza ha scoperto piantine, lampade per essiccare, bilancini di precisione e gli oltre due chili di stupefacente. Gli investigatori non escludono che la sostanza appartenesse al fratello, proprietario dell'abitazione dove viveva.

Il deceduto era il fratello maggiore rispetto all'altro, è risultato incensurato ed era morto, secondo quanto si apprende, per cause naturali.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE