Cerca e trova immobili

TONGARevocata l'allerta tsunami dopo la forte scossa di terremoto

11.11.22 - 15:46
A Tonga si respira un'aria più tranquilla dopo che nella notte l'arcipelago è stato colpito da un sisma di magnitudo 7.9
Depositphotos (prusaczarko)
Revocata l'allerta tsunami dopo la forte scossa di terremoto
A Tonga si respira un'aria più tranquilla dopo che nella notte l'arcipelago è stato colpito da un sisma di magnitudo 7.9

NUKU'ALOFA - Revocata l'allerta tsunami nell'arcipelago di Tonga. L'avviso era stato emesso in seguito a un terremoto di magnitudo 7.9, il cui epicentro è stato situato a poco più di 200 chilometri dal villaggio di Neiafu e a una profondità di 10 chilometri. Gli abitanti del regno erano quindi stati invitati a spostarsi sulle alture nell'entroterra o a restare al terzo piano delle palazzine.

Se la situazione ora sembra più calma, le autorità di Tonga precisano in un comunicato che il pericolo resta. «Sulla base delle osservazioni del mareografo, un'onda di tsunami alta 10 centimetri ha toccato Neiafu, una 6 centimetri Niuatoputapu e una terza di cinque Nuku'alofa verso l'una di notte», ovvero un'ora dopo il sisma.

«Le correnti oceaniche intorno alle aree costiere marine possono essere forti e irregolari e occorre prestare particolare attenzione. Si consiglia pertanto ai cittadini di tenersi lontano dalle zone costiere, dalle spiagge e dalle aree portuali».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE