Immobili
Veicoli

RUSSIALa Russia ha bloccato l'accesso al sito dell'Ong per i diritti umani Memorial

30.05.22 - 12:50
L'Associazione era stata chiusa da una decisione della Corte Suprema, lo scorso dicembre
Archivio Reuters
Fonte Ats ans
La Russia ha bloccato l'accesso al sito dell'Ong per i diritti umani Memorial
L'Associazione era stata chiusa da una decisione della Corte Suprema, lo scorso dicembre

MOSCA - Roskomnadzor, l'agenzia statale russa che controlla le telecomunicazioni, ha bloccato l'accesso al sito web del centro per la difesa dei diritti umani Memorial.

Lo riporta l'agenzia Interfax, secondo cui i dati di Roskomnadzor indicano che l'accesso al sito internet memohrc.org in Russia risulta bloccato per un ordine della procura generale russa del 28 maggio.

Le autorità russe stanno inasprendo la repressione contro ogni forma di dissenso. Lo scorso dicembre, la Corte suprema della Russia ha ordinato lo scioglimento di Memorial.

L'Ong fu fondata negli anni della perestrojka dal Nobel per la Pace Andrei Sakharov e da altri dissidenti sovietici e da più di trent'anni si occupa di difesa dei diritti umani e dei diritti civili e di ricerche sulla repressione stalinista, anche ricordando le tantissime vittime del regime sovietico.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO