Immobili
Veicoli
AFP
REGNO UNITO / UCRAINA
04.05.2022 - 11:210
Aggiornamento : 11:51

Profughi, «falle» e il rischio di abusi su donne vulnerabili

Diverse organizzazioni non governative hanno denunciato pericolose lacune in uno schema d'accoglienza del Regno Unito

LONDRA - Uomini potenzialmente pericolosi, sospettati di voler abusare di donne vulnerabili, starebbero tentando di usare le falle nei controlli di uno dei due schemi di accoglienza messi a punto dal governo britannico per garantire ospitalità a chi fugge dall'Ucraina in seguito all'invasione russa in modo da sfruttare le vittime. Lo riporta la Bbc, citando denunce di varie organizzazioni non governative.

L'allarme riguarda il programma Homes for Ukraine, creato per consentire l'ingresso nel Regno di chiunque venga invitato da famiglie, comunità o associazioni dell'isola. Il problema è che molte delle vittime, invece di rivolgersi ai siti predisposti ad hoc da realtà riconosciute, cercano aiuto presso gruppi spontanei costituiti su Facebook: dietro i quali, secondo sospetti e testimonianze, sembrano a volte nascondersi uomini con storie di violenze domestiche, di sfruttamento, di abusi alle spalle.

Bbc fa l'esempio di un gruppo che mira a dare "asilo" esclusivamente a ucraine 20-30enni per conto di uomini 40enni. Non solo, ma si citano casi come quello in cui a sponsorizzare l'accoglienza risulta un sodalizio nato in origine per promuovere il dating online; mentre si segnala già l'abbandono o la fuga di alcune donne arrivate in queste settimane e ritrovatesi ora in condizioni da "senza tetto". Il ministero dell'Interno del governo di Boris Johnson replica d'aver introdotto fin dall'inizio misure di salvaguardia, e assicura controlli caso per caso su ogni potenziale abuso. Ma diverse ong impegnate nel sociale insistono sull'insufficienza di questi controlli e delle cautele preventive.

Lo schema Houses for Ukraine «è pericoloso», taglia corto Robina Qureshi, chief executive di Positive Action in Housing, per colpa di lacune «profondamente preoccupanti che possono minare i programmi di sponsorship».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
RV50 1 mese fa su tio
Strano che non siano ancora arrivati a dare la colpa a agenti Russi , inglesi che hanno fatto il bello e il brutto a loro piacimento nei tempi passati , ma loro lo facevano a nome della regina ,occupando e sfruttando la popolazione dei paesi occupati .... ogni popolo ha nel suo armadio il proprio scheletro da nascondere..
seo56 1 mese fa su tio
@RV50 Ma il peggiore è sempre lui il criminale di guerra Vladimir Putin! Una metastasi per il mondo intero!
RV50 1 mese fa su tio
@seo56 Certo che cercare il dialogo con una persona che vede solo una faccia della medaglia non direi che é tempo perso ma difficile da valutare
seo56 1 mese fa su tio
Ecco i soliti beceri ignoranti delle faccine sorridenti!! Ma non vi vergognate??? Chiaro é comodo nascondersi dietro una tastiera!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 12:53:45 | 91.208.130.86