Immobili
Veicoli

TUNISIAPetroliera cola a picco con 750 tonnellate di carburante

16.04.22 - 13:39
Le cattive condizioni del mare avevano bloccato la nave a largo della Tunisia. Ora si rischia il disastro ambientale.
Reuters (simbolica)
TUNISIA
16.04.22 - 13:39
Petroliera cola a picco con 750 tonnellate di carburante
Le cattive condizioni del mare avevano bloccato la nave a largo della Tunisia. Ora si rischia il disastro ambientale.
L'equipaggio è stato evacuato in seguito all'allagamento della sala macchine.

TUNISI - Una petroliera che trasportava 750 tonnellate di carburante, bloccata al largo della Tunisia a causa delle condizioni del mare, è affondata. L'equipaggio era stato evacuato. Ora si teme un disastro ambientale. Lo rendono noto le autorità locali.

A causa delle cattive condizioni del mare, la petroliera Xelo, battente bandiera della Guinea Equatoriale, proveniente dall'Egitto e diretta a Malta, aveva chiesto di poter entrare nelle acque territoriali tunisine.

L'equipaggio si è inizialmente rivolto alle autorità tunisine per ottenere il permesso di sbarcare. Ma l'acqua del mare ha allagato la sala macchine della nave fino a un'altezza di due metri e quindi l'intero equipaggio è stato evacuato.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO