Immobili
Veicoli

PAESI BASSIPrima ha mangiato con loro, poi li ha uccisi

31.03.22 - 09:10
Emergono nuovi dettagli sul duplice omicidio consumatosi ieri in un McDonald's. Le vittime due fratelli imprenditori
Afp
Prima ha mangiato con loro, poi li ha uccisi
Emergono nuovi dettagli sul duplice omicidio consumatosi ieri in un McDonald's. Le vittime due fratelli imprenditori

ZWOLLE - A sangue freddo. Erano circa le 18. Per molti, era ora di cena. Un uomo si è alzato da un tavolo e ha sparato su due uomini di 57 e 62 anni. Di loro si sa che erano fratelli, dell'assassino che è scappato ed è tuttora a piede libero.

Prima ha mangiato con loro. Per un'ora, il presunto autore del duplice omicidio avvenuto ieri sera in un McDonald's di Zwolle, ha girato per il ristorante. Si è seduto accanto ai due e ha consumato il proprio pasto. Poi, si è alzato e ha scaricato la propria arma sui due. All'interno dell'edificio c'erano un centinaio di persone, tra cui diversi bambini. Come riporta Rtv Oost, sulla scena del delitto sono stati trovate diverse confezioni di Happy Meal. Una famiglia, fuggita per la paura, ha lasciato poco lontano dal tavolo dove si è consumato l'atto efferato uno zainetto rosa.

Del movente non si sa ancora nulla. E del presunto omicida, neppure. È scappato e ha fatto perdere le sue tracce. Dei due uomini, di cui uno è morto sul colpo e l'altro invece è spirato dopo un tentativo di rianimazione, si sa che erano fratelli. Uno aveva 57 anni e l'altro 62. Entrambi gestivano diverse attività commerciali a Zwolle.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO