Immobili
Veicoli

CINASchianto sulle montagne cinesi, non ci sono sopravvissuti

22.03.22 - 08:43
Il tracciato della rotta ha mostrato l'improvviso passaggio da 9000 metri di altitudine a circa 1000 in pochi minuti
AFP
Fonte ats ans
Schianto sulle montagne cinesi, non ci sono sopravvissuti
Il tracciato della rotta ha mostrato l'improvviso passaggio da 9000 metri di altitudine a circa 1000 in pochi minuti

PECHINO - Nessun sopravvissuto è stato trovato dopo una notte di ricerche nell'area delle montagne del Guangxi, nel sud della Cina, dove ieri pomeriggio si è schiantato il B737-800 della China Eastern con a bordo 132 persone.

«Il relitto è stato trovato, ma finora nessuna delle persone a bordo dell'aereo con cui si era perso il contatto è stata ritrovata», ha riferito l'emittente statale CCTV nei telegiornali del mattino.

L'aereo è caduto vicino alla città di Wuzhou, mentre volava da Kunming a Guangzhou. Il tracciato della rotta ha mostrato l'improvviso passaggio da 9000 metri di altitudine a circa 1000, prima dell'impatto finale.

China Eastern ha confermato per la prima volta ieri sera gli scenari più negativi sull'incidente, esprimendo in una nota postata sui social media «il profondo cordoglio per i passeggeri e i membri dell'equipaggio vittime dell'incidente aereo», senza però aggiungere dettagli.

Il vettore aveva già aperto le procedure d'emergenza, inviato sue squadre sul luogo dell'incidente e aperto una linea diretta di assistenza per le famiglie delle vittime, trasformando in bianco e nero il proprio sito web ufficiale e il logo in segno di lutto, in linea con quanto le compagnie aeree sono solite fare dopo un incidente come segno di rispetto verso le vittime.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO